Vjačeslav Lycho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vjačeslav Lycho
Dati biografici
Nome Vjačeslav Nikolaevič Lycho
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia
Altezza 196 cm
Peso 120 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Getto del peso
Record
Peso 21,20 m (1987)
Peso indoor 21,16 m (1990)
Società Dynamo Moskva
Ritirato 2001
Carriera
Nazionale
1986-1990
1992
1996-1997
URSS URSS
Squadra Unificata Squadra Unificata
Russia Russia
Palmarès
URSS URSS
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Squadra Unificata Squadra Unificata
Giochi olimpici 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Vjačeslav Nikolaevič Lycho (in russo: Вячеслав Николаевич Лыхо?; Michnevo, 16 gennaio 1967) è un ex atleta russo, specializzato nel getto del peso. In carriera ha conquistato la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona 1992. Nel 1990, in occasione della vittoria della medaglia di bronzo ai Campionati europei di Spalato è stato trovato positivo ad un test antidoping ed ha ricevuto una squalifica di tre mesi dalle competizioni.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1986 Mondiali juniores Grecia Atene Getto del peso Argento Argento 18,71 m
1987 Mondiali Italia Roma Getto del peso 19,98 m
1989 Europei indoor Paesi Bassi L'Aia Getto del peso 20,16 m
1990 Europei Jugoslavia Spalato Getto del peso sq
1992 Olimpiadi Spagna Barcellona Getto del peso Bronzo Bronzo 20,94 m
1997 Mondiali Grecia Atene Getto del peso 28º 18,04 m

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Julie Cart, Drugs Dim Glow of Victory for U.S. Shotputters, latimes.com, 1º agosto 1992. URL consultato il 27 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]