Vissarion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona maschile, vedi Bessarione.

Sergej Anatol'evič Torop, conosciuto dai suoi seguaci come Vissarion (Виссарион) (Krasnodar, 14 gennaio 1961), è un predicatore russo.

È un ex-poliziotto russo; alcuni suoi ex-colleghi in alcune interviste hanno affermato che Sergej non è stato sempre così, ma che quando inseguiva i criminali e gli ordinava di fermarsi, essi, quasi illuminati, si inginocchiavano immediatamente davanti a lui. Attualmente è alla guida della "Chiesa dell'Ultimo Testamento", di cui è il fondatore. Il movimento religioso conta all'incirca 4000 seguaci, in una trentina di villaggi siberiani nelle vicinanze della sede principale della chiesa, a Sun City, ed altri 10000 sparsi per il mondo.

Vissarion si è autoproclamato incarnazione di Gesù Cristo. Egli afferma che una notte lo ha visitato lo Spirito Santo, che gli ha rivelato la sua vera identità, e lo ha spinto a predicare. Alla base della sua chiesa ci sono la credenza nella reincarnazione, nel Veganesimo ed in un'imminente fine del mondo. Egli combina elementi della Chiesa ortodossa russa, del buddhismo e dell'ecologia. Per i seguaci, e soprattutto per i sacerdoti, è vietato bere alcolici, fumare ed adoperare denaro.
Vissarion ha fondato una comunità chiamata Tiberkul, su un territorio di circa 2m5 kilometri quadrati, che oggi conta circa 5000 abitanti. Tiberkul è situata nei pressi delle cittadine di Petropavlovka e Čeremšanka.

Dal 1992 il biografo Vadim Redkin pubblica un volume annuale in cui descrive le attività di Vissarion.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 232401418 LCCN: n94106814