Vicesegretario di Stato degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Vicesegretario di Stato degli Stati Uniti (United States Deputy Secretary of State) è il secondo membro più importante del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America. Si occupa di fare le veci del segretario di Stato e ne è dipendente.

Nel caso in cui il segretario di Stato muoia o si dimetta, il vicesegretario viene automaticamente considerato suo successore ad interim, finché il Presidente non nomina un sostituto definitivo e il Senato non lo conferma.

La figura del vicesegretario venne istituita il 13 luglio del 1972 sotto la presidenza Nixon.

Lista dei vicesegretari di Stato[modifica | modifica wikitesto]

Nome Periodo Presidente
John N. Irwin II 13 luglio 1972 – 1º febbraio 1973 Richard Nixon
Kenneth Rush 2 febbraio 1973 – 29 maggio 1974 Richard Nixon
Robert S. Ingersoll 10 luglio 1974 – 31 marzo 1976 Richard Nixon, Gerald Ford
Charles W. Robinson 9 aprile 1976 – 20 gennaio 1977 Gerald Ford
Warren Christopher 26 febbraio 1977 – 16 gennaio 1981 Jimmy Carter
William P. Clark 25 febbraio 1981 – 9 febbraio 1982 Ronald Reagan
Walter John Stoessel, Jr. 11 febbraio 1982 – 22 settembre 1982 Ronald Reagan
Kenneth W. Dam 23 settembre 1982 – 15 giugno 1985 Ronald Reagan
John C. Whitehead 9 luglio 1985 – 20 gennaio 1989 Ronald Reagan
Lawrence Eagleburger 20 gennaio 1989 – 19 agosto 1992 George H. W. Bush
Clifton R. Wharton, Jr. 27 gennaio 1993 – 8 novembre 1993 Bill Clinton
Strobe Talbott 22 febbraio 1994 – 19 gennaio 2001 Bill Clinton
Richard Armitage 26 marzo 2001 – 22 febbraio 2005 George W. Bush
Robert Zoellick 22 febbraio 2005 – 7 luglio 2006 George W. Bush
John Negroponte 13 febbraio 2007 – 19 gennaio 2009 George W. Bush
James Steinberg 28 gennaio 2009 – 28 luglio 2011 Barack Obama
William Joseph Burns 28 luglio 2011In carica Barack Obama