Università di Potsdam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°24′04″N 13°00′43″E / 52.401111°N 13.011944°E52.401111; 13.011944

Università di Potsdam
Potsdam Luftbild Neues Palais Schlösser westlich im Park Sanssouci Foto Wolfgang Pehlemann Wiesbaden IMG 0059.jpg
Stato Germania Germania
Città Potsdam
Altre sedi Golm, Griebnitzsee
Tipo Università statale
Facoltà Giurisprudenza; Scienze umanistiche; Lettere e filosofia; Economia; Scienze sociali; Scienze matematiche, fisiche e naturali;
Rettore Prof. Oliver Günther
Studenti 20,999[1] (semestre invernale 2012/13)
Dipendenti 3,983 (semestre invernale 2010/11)
Sport Zentrum für Hochschulsport
Sito web www.unipotsdam.de
 
Edifici di servizio del palazzo nuovo di Potsdam ed attuali edifici 9 e 11 dell'università di Potsdam

L'Università di Potsdam è un ateneo tedesco, collocato in diverse aree della zona di Potsdam. È il più grande centro di educazione terziaria dei quattro presenti a Potsdam nonnchè tempo il più grande del Land di Brandeburgo.

Rettori/Presidenti[modifica | modifica sorgente]

  • 1991–1995 Prof. Dr. Rolf Mitzner
  • 1995–2006 Prof. Dr. Wolfgang Loschelder
  • 2007–2011 Prof. Dr. Ing. Dr. Sabine Kunst
  • dal 2011 Dr. Thomas Grünewald

Facoltà[modifica | modifica sorgente]

L'università di Potsdam è strutturata nelle seguenti cinque facoltà:

Il centro linguistico offre la possibilità di studiare numerose lingue con accreditamento internazionale per l'educazione di terzo grado (UNIcert) agli studenti di tutte le facoltà.

Edifici storici[modifica | modifica sorgente]

Campus presso il palazzo nuovo di Potsdam: Edificio 8

Alcune parti dell'università comprendono edifici storici, di cui alcuni fanno parte del patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. La biblioteca di facoltà si trova nello splendido parco di Sanssouci, presso il Neues Palais, l'istituto storico in una parte delle ali di servizio del palazzo principale, mentre il centro linguistico e l'istituto di germanistica tra gli altri si trovano nei locali delle ex-stalle.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DE) Statistiche sul semestre invernale 2012/13, Universität Potsdam. URL consultato il 17. Dezember 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Manfred Görtemaker (Hrsg.): Die Universität Potsdam. Geschichte – Bauten – Umgebung. Berlin 2001. ISBN 3-8305-0230-3, in tedesco

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]