Unicuique suum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La locuzione latina unicuique suum è la rielaborazione del suum cuique tribuere (in italiano: dare a ciascuno il suo), uno fra i principali precetti del diritto romano. È riscontrabile in Ulpiano, in un frammento della sua opera conservatoci attraverso i Digesta giustinianei. Tale concetto viene adottato inoltre dallo Stato platonico.

In italiano è tradotto come "a ciascuno il suo", ossia che a ciascuno sia dato quanto gli è dovuto.

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina