Uguccione da Pisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Uguccione da Pisa, noto anche come Huguccio, (Pisa, ... – 1210), è stato un giurista italiano specializzato in diritto canonico. La sua opera principale, non legale, è Magnae Derivationes o Liber derivationum,[1] trattata con etimologie, sulla base delle precedenti Derivationes di Osbernus di Gloucester.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò a Bologna, probabilmente con Gandolfo, e insegnò poi diritto canonico nella stessa città, probabilmente nelle scuole annesse al monastero dei santi Nabore e Felice. Nel 1190 divenne vescovo di Ferrara.[2]

Fra i suoi allievi vi fu Lotario dei Conti di Segni, divenuto poi papa Innocenzo III, che lo tenne in grande stima come dimostrano i casi che il pontefice gli sottopose, tracce dei quali si trovano nel "Corpus Juris" (c. Coram, 34, X, I, 29). Due lettere, indirizzare da Innocenzo III ad Uguccione, vennero inserite in Liber Extra (c. Quanto, 7, X, IV, 19; c. In quadam, 8, X,III,41).

Egli scrisse una "Summa" sul "Decretum" di Graziano, terminata intorno al 1187 e secondo alcuni nel 1190, il più esteso ed autorevole commento del tempo.[3] Omise la seconda parte del "Decretum" di Graziano, Causae xxiii-xxvi, una lacuna che venne sanata da Johannes de Deo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Wilfried Hartmann and Kenneth Pennington, The history of medieval canon law in the classical period, 1140-1234, Washington, DC: Catholic University of America Press, 2008.
  • Wolfgang Müller, Huguccio, the life, works, and thought of a twelfth-century jurist, Washington, D.C.: Catholic University of America Press, 1994.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi Darko Senekovic, "Ugutius "Magnae derivationes" - über den Erfolg einer lexikographischen Sprachphilosophie," In: Archivum latinitatis medii aevi 64 (2006), pp. 245-252.
  2. ^ Huguccio Catholic Enciclopedia
  3. ^ Per una edizione recente si veda Huguccio Pisanus, Summa Decretorum, I: Distinctiones I-XX, ed. O. Přerovský, Vatican City 2006

Controllo di autorità VIAF: 69105608