Tuojiangosaurus multispinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tuoijangosaurus
Stato di conservazione: Fossile
Tuojiangosaurus.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Thyreophora
Infraordine Stegosauria
Famiglia Stegosauridae
Genere Tuoijangosaurus
Specie T. multispinus

Il tuojiangosauro (Tuojiangosaurus multispinus) era un dinosauro erbivoro vissuto in Cina nel Giurassico superiore. Fisicamente simile allo Stegosaurus.

Scheletri di Monolophosaurus e Tuoijangosaurus in posizione di vita

Placche triangolari[modifica | modifica sorgente]

Come tutti gli stegosauri, il tuojiangosauro era dotato di una serie di placche ossee che correvano lungo il dorso. Le placche, disposte in due file parallele, erano di forma triangolare ed erano più piccole di quelle dello Stegosaurus. Alla fine della coda era presente il caratteristico thagomizer, una struttura formata da quattro spine allungate, sicuramente usata per difesa nei confronti dei carnvori coevi come Sinraptor e Monolophosaurus.[1]

Il tuojiangosauro è stato descritto nel 1977 sulla base di due scheletri quasi completi rinvenuti nel Sichuan; un cranio completo, mancante di mandibola, è stato rinvenuto, ed è di forma bassa e allungata, ma non particolarmente simile a quello dello Stegosaurus. Il Tuojiangosaurus era lungo circa 6 -7 metri (una dimensione medio - grande per gli stegosauri) e conviveva con altri stegosauri più piccoli come Chungkingosaurus, con sauropodi giganti (Mamenchisaurus) e piccoli ornitischi (Yandusaurus).[2]

Coda di tuojiangosauro

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Michael J. Benton, Prehistoric Life, Edinburgh, Scotland, Dorling Kindersley, 2012, pp. 274-275, ISBN 978-0-7566-9910-9.
  2. ^ (EN) D. Palmer (a cura di), The Marshall Illustrated Encyclopedia of Dinosaurs and Prehistoric Animals, London, Marshall Editions, 1999, p. 156, ISBN 1-84028-152-9.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri