Tonino Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tonino Martino
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Casoli Casoli
Carriera
Squadre di club1
1987-1989 Penne Penne 59 (17)
1989-1990 Celano Marsica Celano Marsica 25 (1)
1990-1991 Penne Penne 28 (9)
1991-1992 Lanciano Lanciano 36 (5)
1992-1998 Castel di Sangro Castel di Sangro 173 (9)
1998 Empoli Empoli 10 (0)
1998-2000 Reggina Reggina 40 (3)
2000 Savoia Savoia 13 (3)
2000-2002 Livorno Livorno 50 (2)
2002-2003 Lanciano Lanciano 21 (0)
2003-2005 Brindisi Brindisi 29 (13)
2005-2009 Castel di Sangro Castel di Sangro  ? (7)
2010 Casoli Casoli  ? (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tonino Martino (Turrivalignani, 13 giugno 1969) è un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce col Penne e col Celano Olimpia, per poi passare nel 1991 al Lanciano in Serie C2. La stagione successiva va al Castel di Sangro, sempre in Serie C2: vi resterà sino al gennaio 1998, raggiungendo nel 1996 la promozione in Serie B.

Nel gennaio 1998 passa all'Empoli in Serie A, dove esordisce in massima serie e raccoglie 10 presenze. Per la stagione 1998-1999 si accasa alla Reggina, che in quella stagione raggiunge la prima promozione in Serie A, avallata proprio dal decisivo gol di Martino in Torino-Reggina (1-2) il 13 giugno 1999. La stagione successiva raccoglie altre 9 presenze in Serie A con la squadra amaranto, per poi passare a gennaio al Savoia in Serie B, squadra che a fine stagione viene retrocessa[non chiaro] in Serie C1.

Dal 2000 al 2002 è al Livorno, dove disputa due campionati di Serie C1, conquistando nella seconda stagione la promozione in Serie B.

Per la stagione 2002-2003 resta in terza serie, tornando dopo dieci anni al Lanciano. Fra il 2003 ed il 2005 è al Brindisi, disputando un campionato di Serie C2, e militando nella squadra pugliese anche la stagione successiva, dopo il fallimento, in Eccellenza. Nel 2005 è tornato al Castel di Sangro in Promozione, raggiungendo la promozione in Eccellenza nella stagione 2006-2007, come capitano della squadra.

A 40 anni inizia la carriera di allenatore-calciatore in Promozione nel Casoli di Atri.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Livorno: 2001-2002