Titanoceratops ouranous

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Titanoceratops
Stato di conservazione: Fossile
Titanoceratops Samnoble.JPG
Cranio di Titanoceratops
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Ceratopsia
Famiglia Ceratopsidae
Genere Titanoceratops
Specie T. ouranous

Il titanoceratopo (Titanoceratops ouranous) è il nome proposto per un dinosauro erbivoro appartenente ai ceratopsidi, o dinosauri cornuti. Visse nel Cretaceo superiore (Campaniano, circa 73 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Nordamerica (Nuovo Messico). Potrebbe essere uno dei più grandi dinosauri cornuti noti.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Di questo dinosauro è noto un esemplare, rinvenuto nel 1943, in precedenza erroneamente attribuito a un individuo aberrante ed eccezionalmente grande di Pentaceratops. Uno studio pubblicato nel 2011 ha però ipotizzato un nuovo genere di ceratopside, dalla morfologia cranica differente rispetto a quella di Pentaceratops[1] . Si stima che Titanoceratops pesasse circa 6-8 tonnellate e che potesse raggiungere gli 8-9 metri di lunghezza: dimensioni paragonabili a quelle del ben noto Triceratops, vissuto qualche milione di anni dopo.

Olotipo erroneamente denominato e ricostruito come Pentaceratops

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Titanoceratops (il cui nome significa "faccia cornuta titanica") è un rappresentante dei casmosaurini, il gruppo di ceratopsidi dagli ampi collari e dalle lunghe corna sopraorbitali, i cui rappresentanti più noti furono Triceratops e Torosaurus. Titanoceratops, in particolare, sembrerebbe essere alla base di un clade formato da queste ultime due forme e da Eotriceratops, apparsi però alcuni milioni di anni più tardi. Titanoceratops, quindi, è il primo grande casmosaurino noto, e il più grande dinosauro noto nel Campaniano del Nordamerica, quanto a massa corporea.

Significato evolutivo[modifica | modifica sorgente]

Il riconoscimento di Titanoceratops come un genere a sé stante suggerisce che i casmosaurini giganti si svilupparono una sola volta (Triceratops e parenti stretti) e che iniziarono la loro evoluzione almeno cinque milioni di anni prima di quanto si pensasse precedentemente. I dinosauri cornuti giganti, probabilmente, si originarono nella parte meridionale del Nordamerica durante il Campaniano ma si diffusero nel resto del continente solo durante il Maastrichtiano.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Nicholas R. Longrich (2011). "Titanoceratops ouranous, a giant horned dinosaur from the Late Campanian of New Mexico". Cretaceous Research in press. doi:10.1016/j.cretres.2010.12.007.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo di Gaianews.it che riporta la notizia della ricerca che ipotizza il Titanoceratopo come una specie a sé

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri