Theodor Leschetizky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theodor Leschetizky

Teodor Leszetycki trascritto anche come Theodor Leschetizky o Theodor Leschetitzky (Łańcut, 22 giugno 1830Dresda, 4 novembre 1915) è stato un pianista, compositore e insegnante di pianoforte polacco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Considerato un bambino prodigio, dopo aver studiato pianoforte a Vienna con Carl Czerny e Simon Sechter, divenne egli stesso insegnante di pianoforte all'età di soli quattordici anni e successivamente, a partire dai diciotto anni, divenne un noto virtuoso di pianoforte nei circoli musicali viennesi. Oltre ad affermarsi nei concerti, divenne un insegnante di pianoforte molto influente, prima al conservatorio di San Pietroburgo, di cui fu cofondatore assieme a Anton Rubinstein e poi a Vienna.

Tra i suoi allievi ci sono molti dei più noti pianisti del tempo, tra cui Fanny Bloomfield Zeisler, Katharine Goodson, Ignaz Friedman, Paderewski, Artur Schnabel, Alexander Brailowsky, Ossip Gabrilowitsch, Mark Hambourg, Elly Ney, Severin Eisenberger, Mieczysław Horszowski e molti altri. Molti dei suoi allievi divennero noti insegnanti di pianoforte a loro volta, come Isabelle Vengerova, Anna Langenhan-Hirzel, Richard Buhlig and Czeslaw Marek.

Leschetizky fu anche un compositore; ha scritto oltre venti pezzi per pianoforte, due opere, diversi lieder, e un concerto per pianoforte di un unico movimento.

Si è sposato quattro volte; la sua seconda moglie è stata Annette Essipova (1851-1914), che era stata già sua allieva.

Il 18 febbraio 1906 registrò 12 rulli Welte-Mignon di pezzi per pianoforte, di cui sette suoi originali.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Brée, Malwine: The groundwork of the Leschetizky method: issued with his approval / by Malwine Brée; with forty-seven illustrative cuts of Leschetizky's hand; translated from the German by Dr. Th. Baker. Mayence(Mainz): 1903.
  • Brée, Malwine: The Leschetizky method: a guide to fine and correct piano playing, Mineola, Dover Publications, 1997, ISBN 0-486-29596-6
  • Leschetizky, Theodor: Das Klavierwerk. Colonia: Haas 2000.
  • A. Potocka, Th. Leschetizky (New York, 1903)
  • Annette Hullah, Theodor Leschetizky (Londra, 1906)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 32262032 LCCN: no88000705