The Face in the Fog

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Face in the Fog
Titolo originale The Face in the Fog
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1922
Durata 70 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere mystery
Regia Alan Crosland
Soggetto Jack Boyle
Sceneggiatura John Lynch
Casa di produzione Cosmopolitan Productions
Fotografia Ira H. Morgan e Harold Wenstrom
Interpreti e personaggi

The Face in the Fog è un film muto del 1922 diretto da Alan Crosland. Interpretato da Lionel Barrymore, Seena Owen e Lowell Sherman, il film fu prodotto dalla Cosmopolitan Productions, la casa di produzione fondata da William Randolph Hearst.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Boston Blackie Dawson, un ladro pentito, entra per caso in possesso dei gioielli Romanov che alcuni aristocratici russi hanno portato in salvo negli Stati Uniti dopo la rivoluzione. Dawson sventerà i piani di una banda di russi che vogliono mettere le mani sui gioielli, scoprendo anche l'identità del loro capo. Consegnerà al governo degli Stati Uniti - che vuole recuperare i preziosi contrabbandati - una copia delle vere gioie e restituirà alla duchessa Tatiana i gioielli originali.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Cosmopolitan Productions.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation e dalla Paramount Pictures, il film - della durata di 70 minuti - uscì nelle sale cinematografiche USA l'8 ottobre 1922.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema