The Den

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°29′09.43″N 0°03′03.42″W / 51.485953°N 0.05095°W51.485953; -0.05095

The Den
The Den
Millwall April 07.jpg
Informazioni
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Ubicazione Londra
Inizio lavori 1993
Inaugurazione 1993
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 105 × 68 iarde
Proprietario Millwall Football Club
Uso e beneficiari
Calcio Millwall Millwall
Capienza
Posti a sedere 19.734
 

Il The Den (originariamente noto col nome The New London Stadium) è uno stadio sito a Bermonsdey, nella città di Londra, in cui ha sede la Millwall F.C.[1] Questo stadio si trova a meno di 500 metri di distanza dal vecchio The Den (oggi chiamato Old Den).

Costruito dove precedentemente era situata una chiesa, il The Den ha una capacità di 20146 posti a sedere, anche se il numero medio di spettatori per la stagione 2005-06 è stata solo di 9529.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Nella foto si sta disputando una partita al The Den.

Il New Den è stato il primo stadio ad essere stato completato dopo il Rapporto Taylor sulla strage di Hillsborough. È stato progettato per una gestione efficace degli spettatori (dati i problemi della folla del Millwall presso l'Old Den), con vie di fuga brevi e dirette.

Dopo che il presidente della squadra Reg Burr affermò che non sarebbe stato praticabile ristrutturare il Den, annunciò nel 1990 che il Millwall si sarebbe trasferito in un nuovo stadio sito nella zona dei Senegal Fields.

Originariamente era previsto che il nuovo stadio avrebbe potuto contenere 25.000 e 30.000 spettatori, ma il Millwall non poteva sostenere il costo per la costruzione di un impianto capace di contenere così tante persone.[2]

Il Millwall si trasferì al nuovo stadio nel 1993, anno in cui venne disputata anche l'ultima partita nell'Old Den (precisamente quest'ultima si disputò l'8 maggio 1993. Costato 16 milioni di sterline, il nuovo Den è stato aperto da John Smith[3] il 4 agosto 1993 in occasione di un'amichevole contro lo Sporting Lisbona (nella partita il Millwall perse avendo subito due gol)[4].

Il Millwall, dopo aver cambiato lo stadio, visse un periodo molto particolare. Nella sua prima stagione nel nuovo stadio (Campionato di calcio inglese 1993-1994) si classificò al terzo posto nel campionato di Division One - il risultato migliore dopo la retrocessione dalla seconda divisione quattro anni prima. Tuttavia si azzerarono le possibilità che la squadra entrasse nella Premier League dopo che quest'ultima subì una dura sconfitta nei play-off. Ciò li ha relegati in Division Two nel 1996, dove sono poi rimasti fino al 2001. Sono arrivati vicini alla promozione in Premier League nel 2002, arrivando quarti, ma ancora una volta, perdendo nei play-off. I Lions hanno raggiunto la finale di FA Cup e nonostante una sconfitta per 3-0 dal Manchester United si sono qualificati per una coppa europea per la prima volta (anche se la loro permanenza in Coppa UEFA fu di breve durata). Retrocessi dalla Premier League nella Football League Championship (la seconda più alta divisione in Inghilterra), nel 2006 ottennero una nuova promozione.


THENEWDEN.jpg
Ingrandisci
Foto a 360° dello stadio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Views of the Den.
  2. ^ (EN) Moving On: The New Den.
  3. ^ All'epoca leader del Partito laburista britannico.
  4. ^ (PT) Do Verão quente ao Inverno gelado.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]