Sterna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sterna codalunga
Sterna paradisaea.jpg
Sterna codalunga
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Sottordine Lari
Famiglia Laridae
Sottofamiglia Sterninae
Genere Sterna
Linnaeus 1758
Specie
  • vedi testo
Una sterna bianca

Sterna è un genere di uccelli caradriformi della sottofamiglia Sterninae, nella famiglia Laridae[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le specie appartenenti a Sterna sono grandi sterne dal piumaggio prevalentemente bianco che vivono in quasi tutto il mondo.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Questo genere, che fino a poco tempo fa comprendeva la maggior parte delle Sterninae, è stato suddiviso in cinque altri generi (Gelochelidon, Onychoprion, Hydroprogne, Sternula e Thalasseus) a seguito di studi filogenetici sulle varie specie. Le specie ancora in questo genere sono 13, che lo rende comunque il più numeroso tra le Sterninae[1]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Charadriiformes in IOC World Bird Names (ver 4.1), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 17 maggio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Bridge, E. S.; Jones, A. W. & Baker, A. J. (2005): A phylogenetic framework for the terns (Sternini) inferred from mtDNA sequences: implications for taxonomy and plumage evolution. Molecular Phylogenetics and Evolution 35: 459–469. Testo completo PDF.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli