Stazione di Hamamatsu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Hamamatsu
はままつ - 浜松
stazione ferroviaria
JRC-HamamatsuStation-NorthGate.jpg
Vista della stazione
Stato Giappone Giappone
Localizzazione Hamamatsu, Shizuoka
Attivazione 1888
Stato attuale In uso
Linee JR logo (central).svg JR Central:
Linea principale Tōkaidō
Tōkaidō Shinkansen
Tipo Stazione di superficie
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: JR Central
35.047 (2011)
-
Binari 4+2
Interscambi autobus
Dintorni Terminale Autobus

La stazione di Hamamatsu (浜松駅 Hamamatsu-eki?) è la principale stazione della città di Hamamatsu, nella prefettura di Shizuoka. La stazione è servita dalle linee del Tōkaidō Shinkansen e la linea principale Tōkaidō. La stazione è gestita da JR Central.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Hamamatsu fu aperta ufficialmente il 1º settembre 1888, e venne ricostruita nel 1926. Tuttavia, a causa di un incendio che la distrusse durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, venne nuovamente ricostruita nel 1948. Nel 1964 fu la volta dell'arrivo dello Shinkansen, e questo fece spostare i trasporti merci nello scalo di Nishi-Hamamatsu. Nel corso degli anni settanta la stazione subì una serie di profondi lavori di riqualificazione e, oltre all'apertura del nuovo centro commerciale "MayOne", i binari della linea storica vennero portati in viadotto per un migliore interscambio con quelli dello Shinkansen.

Linee[modifica | modifica wikitesto]

JR logo (central).svg JR Central
Shinkansen blue.svg Tōkaidō Shinkansen
Linea principale Tōkaidō

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Hamamatsu possiede sia linee regionali che binari riservati all'alta velocità Shinkansen, situati in due aree distinte. I binari delle linee regionali sono quattro, accessibili da due banchine a isola, mentre quelli per lo Shinkansen sono due, con due marciapiedi laterali. Al centro dei due binari Shinkansen sono presenti altri due binari appartenenti alla linea principale per il passaggio ad alta velocità dei convogli che non fermano. La stazione è dotata di tornelli automatici di accesso ai binari che supportano la tariffazione elettronica TOICA.

1-2 Linea principale Tōkaidō per Kakegawa, Shizuoka e Atami[1]
3-4 Linea principale Tōkaidō per Toyohashi, Nagoya e Gifu
5 Shinkansen blue.svg Tōkaidō Shinkansen per Shizuoka, Shin-Yokohama e Tokyo
6 Shinkansen blue.svg Tōkaidō Shinkansen per Nagoya, Kyoto e Shin-Ōsaka

Stazioni adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

« Servizio »
Linea principale Tōkaidō (JR Central)
Tenryūgawa Locale Takatsuka
Capolinea Rapido Speciale
Nuovo Rapido
Takatsuka
Iwata Homeliner Capolinea
Tōkaidō Shinkansen
Kakegawa - Toyohashi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Informazioni prese dalla pianta di stazione, disponibili anche sul sito ufficiale di JR Central:[1] (dati aggiornati al gennaio 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]