Staatliches Museum Ägyptischer Kunst

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Staatliches Museum Ägyptischer Kunst
Ingresso al museo
Ingresso al museo
Tipo Arte egizia
Indirizzo attualmente nella Residenza Reale (Hofgarten)
Sito http://www.aegyptisches-museum-muenchen.de/
Ingresso

Museo Statale Egizio (Staatliches Museum Ägyptischer Kunst) a Monaco di Baviera risale alla collezione del duca Alberto V di Baviera Attualmente si trova nella Residenza di Monaco di Baviera, ma si tratta si una sistemazione provvisoria; è in costruzione un palazzo nuovo dirimpetto la Pinacoteca Vecchia nel quartiere dei musei Kunstareal.

Sede Nuova[modifica | modifica wikitesto]

Un nuovo museo sotterraneo dirimpetto alla Alte Pinakothek costruito dall' architetto Peter Böhm sarà la sede del nuovo museo egizio bavarese. Il progetto ricorda una stanza funebre egiziana. Il nuovo museo avrà uno spazio espositivo di 1800 m² per la mostra permanente e 400 m² per mostre temporali. L'apertura è prevista per giugno 2013. Assieme alla collezione egizia di Berlino (Ägyptisches Museum und Papyrussammlung) e di Hildesheim è la collezione più significativa in Germania. Vengono esposti oggetti di tutti i periodi egiziani fino alla cultura copta cristiana come anche alcuni reperti archeologici delle civiltà vicine: Nubia, Assiria, Babilonia.

Nella nuova sede sarà esposto l'obelisco di Monaco, che precedentemente era collocato all'esterno davanti al museo ed è ora in fase di restauro. La nuova sede sarà accessibile dall'11 giugno 2013.

Faraone Thutmose IV

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei