Squadra d'emergenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Squadra d'emergenza
Titolo originale The New Interns
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1964
Durata 123 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico
Regia John Rich
Sceneggiatura Wilton Schiller
Produttore Robert Cohn
Casa di produzione Robert Cohn Productions
Fotografia Lucien Ballard
Montaggio Gene Milford, Eda Warren
Musiche Earle Hagen
Scenografia Don Ament (art director)
Richard Mansfield (set decorator)
Trucco Dave Grayson, Ben Lane
Interpreti e personaggi

Squadra d'emergenza (The New Interns) è un film del 1964 diretto da John Rich.

È un film drammatico statunitense, con alcune situazioni tipiche della commedia,[1] che vede come interpreti principali Dean Jones, Telly Savalas, Barbara Eden e Michael Callan. È incentrato sulle vicende di alcuni medici da poco operativi in un ospedale. È il seguito di La pelle che scotta (The Interns) del 1962.[2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da John Rich su una sceneggiatura di Wilton Schiller,[3] fu prodotto da Robert Cohn per la Robert Cohn Productions (accreditata come "The New Interns Company").[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo The New Interns negli Stati Uniti dal 19 agosto 1964 (première a New York) [5] al cinema dalla Columbia Pictures.[4]

Altre distribuzioni:[6]

  • in Francia il 11 settembre 1964 (Les nouveaux internes)
  • in Svezia il 21 settembre 1964
  • in Finlandia il 12 febbraio 1965 (Ei enkeleitä)
  • in Danimarca il 2 giugno 1965 (De unge lægers 'søde' liv)
  • in Spagna il 14 aprile 1968 (Los nuevos internos)
  • in Italia (Squadra d'emergenza)
  • in Germania Ovest (Assistenzärzte)
  • in Grecia (Koritsia gia to Savvatovrado)
  • in Brasile (Torvelinho de Paixões)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo Leonard Maltin il film è "un'insolita telenovela ospedaliera con un cast sopra la media". Il film si pregierebbe, inoltre, di una scena "eccezionale" che riprende una festa.[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Squadra d'emergenza - Allmovie. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Squadra d'emergenza - IMDb - Collegamenti ad altri film. URL consultato il 10 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Squadra d'emergenza - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 10 marzo 2013.
  4. ^ a b (EN) Squadra d'emergenza - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 10 marzo 2013.
  5. ^ (EN) Squadra d'emergenza - American Film Institute. URL consultato il 10 marzo 2013.
  6. ^ (EN) Squadra d'emergenza - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 10 marzo 2013.
  7. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2008, Dalai editore, 2007, p. 1911. ISBN 8860181623. URL consultato il 10 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema