Stefanie Powers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefanie Powers nel 2010

Stefanie Powers, nome d'arte di Stefania Zofia Federkiewicz (Hollywood, 2 novembre 1942), è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera della Powers ebbe inizio nel 1958. Dopo aver preso parte a numerosi film (Giorni caldi a Palm Springs, Una notte per morire, ma soprattutto il western con John Wayne McLintock!) e diverse serie TV, fu solo nel 1966 che l'attrice riuscì a farsi notare e imporsi. Entrò infatti nel cast della fortunata serie Organizzazione U.N.C.L.E. nella parte di April Dancer, restandovi fino al 1967.

Da lì a poco le si aprirono molte porte nel mondo del cinema e arrivarono i ruoli da protagonista in grandi film, accanto alle più grandi star del cinema. Interpretò I magnifici sette cavalcano ancora (1972) con Lee Van Cleef, Herbie il Maggiolino sempre più matto (1974) con Helen Hayes, Amici e nemici (1979) con Roger Moore, David Niven e Claudia Cardinale. Contemporaneamente alternò ruoli in televisione, come nelle serie La donna bionica (1976) e L'uomo da sei milioni di dollari (1976).

La massima notorietà e la consacrazione come attrice giunsero nel 1979 quando interpretò con Robert Wagner il telefilm di culto Cuore e batticuore nella parte di Jennifer Hart. Questo ruolo, interpretato fino al 1984, le valse cinque candidature ai Golden Globe e due agli Emmy Awards. Tornò poi nel medesimo ruolo in ben otto film TV trasmessi dal 1993 al 1996.

Nel 2001 interpretò un ruolo fisso nella soap opera Doctors. Inoltre nel 2003 ha esordito anche come cantante, pubblicando un album di classici del Great American Songbook. Seppur con meno intensità, ha continuato l'attività di attrice e negli ultimi anni ha interpretato alcuni film tra cui Jump! (2007) con Patrick Swayze e Un soldato, un amore nel 2010.

Dal 1992 ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame di Hollywood Boulevard al n. 6.778.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Stefanie Powers è stata sposata con l'attore Gary Lockwood tra il 1966 e il 1972. Il 1º aprile 1993 sposò Patrick Houitte de la Chesnais, da cui divorziò nel 1999. Fu legata all'attore William Holden e con questi si dedicò alla conservazione della fauna selvatica. Dopo la morte di Holden nel 1981, la Powers è diventata presidente della William Holden Wildlife Foundation[1] e direttore del Mount Kenya Game Ranch in Kenya. Negli Stati Uniti collabora con gli zoo di Cincinnati e di Atlanta, dedica molto tempo alla causa ed è ospite internazionale per la conservazione della fauna selvatica.

Powers è anche un'appassionata giocatrice di polo ed è stata tra i primi membri stranieri della contea del Berkshire Polo Club nel Regno Unito, che annovera tra i soci il Principe di Galles. Nel 2005 ha disputato i campionati femminili nazionali del Regno Unito ad Ascot[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Stefanie Powers con Maureen O'Hara in una scena del film McLintock! (1963)

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Walk of Fame[modifica | modifica wikitesto]

  • Stella per il suo contributo all'industria televisiva, (1992)

Golden Globe[modifica | modifica wikitesto]

Nomination:

Emmy Awards[modifica | modifica wikitesto]

Nomination:

People's Choice Awards[modifica | modifica wikitesto]

Vinti:

  • Miglior interpretazione in un programma-Tv, (1980)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Stefanie Powers è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William Holden Wildlife Foundation: WHWF DIRECTORS - Stefanie Powers
  2. ^ Non più attivo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 38306910 LCCN: n84015824

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie