Skara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Skara
area urbana
Skara – Stemma
Localizzazione
Stato Svezia Svezia
Regione Götaland
Contea Västra Götaland vapen.svg Västra Götaland
Comune Skara
Territorio
Coordinate 58°23′N 13°26′E / 58.383333°N 13.433333°E58.383333; 13.433333 (Skara)Coordinate: 58°23′N 13°26′E / 58.383333°N 13.433333°E58.383333; 13.433333 (Skara)
Superficie 7,49 km²
Abitanti 18 595 (2005)
Densità 2 482,64 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Provincia storica Västergötland
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svezia
Skara

Skara è una città della Svezia, capoluogo del comune omonimo, nella contea di Västra Götaland. Ha una popolazione di 18.595 abitanti. È sede episcopale e , nonostante la sua dimensione, ha una lunga storia come centro ecclesiastico e di cultura. Vi si trova una delle più antiche scuole superiori del paese, la Katedralskolan.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Skara si trova sulla strada E20 circa 150 chilometri a nord di Göteborg, centro del Västergötland.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la tradizione locale, la città venne fondata nel 988, data che ne farebbe una delle più antiche della Svezia. In questo periodo era, assieme a Lödöse, una delle uniche due città sul territorio che poi si sarebbe chiamato Västergötland. A Skara aveva sede l'assemblea regionale.

Con la cristianizzazione del paese, Skara divenne nel 1050 la sede del vescovo e rimase un centro religioso importante nei secoli successivi.

La Cattedrale di Skara in centro città, nel 2005

Durante il medioevo si svolsero in città importanti assemblee. Ad esempio un importante incontro di notabili svedesi nel 1326 e un incontro tra svedesi, danesi e norvegesi nel 1458, riguardo all'Unione di Kalmar.

Nel periodo medioevale in città vennero fondati importanti monasteri. Il primo fu quello dei domenicani dedicato a Sant Olaf, attivo dal 1234. Nel 1259 si attestò per la prima volta la presenza di un convento francescano, dedicato a Santa Caterina.

La Cattedrale di Skara fu iniziata intorno al 1050. L'edificio attuale fu infatti inaugurato nel 1150, ma ritrovamenti archeologici negli ultimi 50 anni hanno provato che sarebbe di un secolo più antica. L'aspetto odierno deriva dalle sistemazioni negli anni '80 dell'Ottocento ad opera di Helgo Zettervall.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Skara - Sito ufficiale.
Svezia Portale Svezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svezia