Sindrome di Kasabach-Merrit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome di Kasabach-Merritt
Kasabach-meritt.jpg
Malattia rara
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 287.39
ICD-10 (EN) D69.5
Sinonimi
Emangioma con trombocitopenia

La sindrome di Kasabach-Merritt, conosciuta anche come emangioma con trombocitopenia[1], è una malattia rara, tipicalmente infantile, caratterizzata dalla presenza di tumori vascolari congeniti che conducono a una riduzione del numero delle Piastrine e, talvolta, ad altri disordini dell'emostasi[2] che possono essere pericolosi per la vita[3].

È stata descritta la prima volta dai pediatri Haig Haigouni Kasabach e Katharine Krom Merritt nel 1940[4].

Clinica[modifica | modifica wikitesto]

Trattamento[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ James, William; Berger, Timothy; Elston, Dirk (2005). Andrews' Diseases of the Skin: Clinical Dermatology. (10th ed.). Saunders. ISBN 0-7216-2921-0.
  2. ^ Hall G, Kasabach–Merritt syndrome: pathogenesis and management in Br J Haematol, vol. 112, nº 4, 2001, pp. 851–62, DOI:10.1046/j.1365-2141.2001.02453.x, PMID 11298580.
  3. ^ Shim W, Hemangiomas of infancy complicated by thrombocytopenia in Am J Surg, vol. 116, nº 6, 1968, pp. 896–906, DOI:10.1016/0002-9610(68)90462-5, PMID 4881491.
  4. ^ Kasabach HH, Merritt KK, Capillary hemangioma with extensive purpura: report of a case in Am J Dis Child, vol. 59, 1940, p. 1063.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina