Sean Hardman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sean Hardman
Dati biografici
Nome Sean P. Hardman
Paese Australia Australia
Altezza 183 cm
Peso 102 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2010
Carriera
Attività di club¹
2000-10 Reds Reds 148 (25)
Attività da giocatore internazionale
2002-07 Australia Australia 4 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2012

Sean P. Hardman (Brisbane, 6 maggio 1977) è un ex rugbista a 15 australiano, già tallonatore dei Reds.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Legato a livello di club ai Brothers Old Boys di Brisbane, sua città natale, Hardman rappresentò i Queensland Reds a livello di campionato australiano dal 1999 e a livello di Super Rugby dal 2000 (esordio contro gli Highlanders).

In 12 stagioni professionistiche ha assommato 148 incontri disputati (123 delle quali nel Super Rugby), che lo rendono a tutta la stagione 2010 il giocatore del Queensland con più presenze in campo[1].

In carriera è stato anche 4 volte internazionale per l'Australia, con la quale esordì nel 2002 in un test match contro la Francia a Sydney. Impiegato saltuariamente, fu riconvocato nel 2006 per un incontro del Tri Nations contro il Sudafrica e disputò il suo ultimo incontro internazionale contro il Canada durante la Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia.

Al termine della stagione 2010 ha deciso il ritiro[1] per intraprendere la carriera di rappresentante commerciale (è laureato in Economia).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jim Tucker, Sean Hardman can retire happy from the Reds after a revived performance this year in The Courier Mail, 12 maggio 2010. URL consultato il 27-5-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]