Phil Waugh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Phil Waugh
Phil Waugh cropped.jpg
Phil Waugh con la maglia dei Waratahs
Dati biografici
Nome Philip Robert Waugh
Paese Australia Australia
Altezza 175 cm
Peso 100 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea
Ritirato 2011
Carriera
Attività provinciale
1999-2011 N. Galles del Sud N. Galles del Sud 4 (0)
Attività di club¹
2000-2011 Waratahs Waratahs 132 (65)
Attività da giocatore internazionale
2000-2009 Australia Australia 79 (20)
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2003

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 16 gennaio 2012

Philip Robert Waugh (Sydney, 22 settembre 1979) è un ex rugbista a 15 australiano, già terza linea flanker dei Waratahs e recordman di presenze per tale formazione (135) in Super Rugby.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Capitano della squadra di rugby della Shore School, nel 1997 Waugh rappresentò l'Australia a livello di nazionale studentesca; l'anno successivo entrò nella squadra dell'Università di Sydney e nel 1999 debuttò nel Super 12 nelle file dei Waratahs.

Nel 2000 debuttò con i Wallabies contro l'Inghilterra; in Nazionale prese parte anche alla Coppa del Mondo di rugby 2003 che si tenne proprio in Australia; in quell'anno vinse anche la John Eales Medal, essendosi distinto come uno tra i migliori avanti a livello internazionale[1].

Iniziò il 2007 con un infortunio alla caviglia, a causa del quale saltò parte della stagione[2] ma prese poi parte alla successiva Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia; l'anno successivo disputò la finale del Super 14 2008, poi persa contro i Crusaders 12-20.

Nel giugno 2009, invitato dai Barbarians, fu insignito del ruolo di capitano in occasione dell'incontro con la Nazionale australiana[3].

Il 22 giugno 2011 Waugh ha annunciato il suo ritiro alla fine della stagione di Super Rugby per intraprendere una nuova carriera nel mondo degli affari[4]; in 13 stagioni ha disputato 136 incontri per il Nuovo Galles del Sud (di cui 132 in Super Rugby con gli Waratahs, di cui 57 come capitano[4]).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Waugh edges Kefu to Eales Medal in ABC News, 9 giugno 2003. URL consultato il 20-6-2010.
  2. ^ (EN) Waratahs, Wallabies rocked by Waugh injury in ABC News, 18 febbraio 2007. URL consultato il 21-6-2010.
  3. ^ (EN) Brendan Gallagher, Barbarians name Phil Waugh captain against Australia in Daily Telegraph, 3 giugno 2009. URL consultato il 21-6-2010.
  4. ^ a b (EN) No fanfare from Waratah Phil Waugh when announcing his retirement from rugby in The Daily Telegraph (Sydney), 22 giugno 2011. URL consultato il 16-1-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]