San Gregorio (isola)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Gregorio
Sveti Grgur
Otok grgur.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Canale della Morlacca
Coordinate 44°52′05″N 14°45′33″E / 44.868056°N 14.759167°E44.868056; 14.759167Coordinate: 44°52′05″N 14°45′33″E / 44.868056°N 14.759167°E44.868056; 14.759167
Arcipelago Isole quarnerine
Superficie 6,37 km²
Altitudine massima 226 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Croazia Croazia
Regione Regione litoraneo-montana
Cartografia
Croatia - Grgur.PNG
Mappa di localizzazione: Croazia
San Gregorio

[senza fonte]

voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

San Gregorio (in croato Sveti Grgur) è un'isola disabitata della Croazia, appartenente all'arcipelago delle Isole Quarnerine, nel golfo del Quarnero (Mare Adriatico), situata tra le isole Arbe e Veglia, in prossimità dell'Isola Calva.

Storia[modifica | modifica sorgente]

San Gregorio fu primo lager per prigionieri "speciali" di ambo i sessi, quasi tutti ufficiali delle forze armate e della polizia italiana[1]. In seguito vi vennero deportati anche dei comunisti dissidenti, oppositori politici di Tito, soprattutto dopo la rottura fra la Lega dei Comunisti di Jugoslavia e il Partito Comunista dell'Unione Sovietica (1948)[2]. Nel 1950, allorché furono terminate le costruzioni all'Isola Calva, la maggior parte degli ufficiali cominformisti furono trasferiti da San Gregorio all'Isola Calva[1]; fino al 1988 San Gregorio fu quindi sede di un penitenziario per prigionieri politici di sesso femminile[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Giacomo Scotti, Goli Otok: Italiani nel gulag di Tito, Coll. Il confine orientale, II edizione, Trieste: Lint Editoriale, 1997, p. 108, ISBN 8881900068, ISBN 9788881900060
  2. ^ Claudio Magris e Mario Vargas Llosa, La letteratura è la mia vendetta, Milano: Mondadori, 2012, p. 15, ISBN 978-88-04-62535-3 (Google libri)
  3. ^ Harold B. Segel (editor), The Walls Behind the Curtain: East European Prison Literature, 1945-1990, Pittsburg: University of Pittsburgh Pre, p. 413 n. 5, 2012, ISBN 0822978024, ISBN 9780822978022 (Google libri)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]