Samuel Lipschütz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Samuel Lipschütz (Ungvar, 1863Amburgo, 30 novembre 1905) è stato uno scacchista ungherese naturalizzato statunitense.

Di origine ungherese, si trasferì diciassettenne a New York, dove, nel 1885, vinse il campionato del New York Chess Club. Ha detenuto il titolo di campione degli Stati Uniti nei periodi 1889–1890 e 1891–1894.

Giunse 6° su venti concorrenti nel grande torneo di New York 1889, unico statunitense tra i premiati, vincendo una partita sia contro il co-vincitore Mikhail Chigorin che col 3º classificato Isidor Gunsberg.

Nel 1900 vinse il campionato del Manhattan Chess Club davanti a Frank Marshall e Jackson Showalter.

Affetto da una malattia polmonare, si recò nel 1905 ad Amburgo per farsi curare, ma morì dopo un intervento operatorio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 53656508