Saiunkoku Monogatari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Saiunkoku Monogatari
light novel
Titolo orig. 彩雲国物語
(Saiunkoku Monogatari)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Sai Yukino
Disegni Kairi Yura
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione 20032011
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Saiunkoku Monogatari
manga
Titolo orig. 彩雲国物語
(Saiunkoku Monogatari)
Autore Kairi Yura
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione 2005
Collanaed. Monthly Asuka
Tankōbon 9 (in corso)
Target shōjo
Saiunkoku Monogatari
serie TV anime
Titolo orig. 彩雲国物語
(Saiunkoku Monogatari)
Regia Jun Shishido
Character design Yuka Kudo
Studio Madhouse
Musiche Yoichiro Yoshikawa
Reti NHK, Animax
1ª TV 8 aprile 2006 – 24 febbraio 2007
Episodi 39 (completa)
Durata ep. 24 min
Doppiaggio orig.
Saiunkoku Monogatari Second Series
serie TV anime
Titolo orig. 彩雲国物語 第2シリーズ
(Saiunkoku Monogatari Second Series)
Regia Jun Shishido
Studio Madhouse
1ª TV 7 aprile 2007 – 8 marzo 2008
Episodi 39 (completa)
Durata ep. 24 min
Doppiaggio orig.

Saiunkoku Monogatari (彩雲国物語?) è una serie di light novel scritte da Sai Yukino ed illustrate da Kairi Yura. La serie conta diciotto volumi.

La storia è adattata anche in un manga, sempre realizzato da Kairi Yura, e serializzato su Beans Ace, rivista pubblicata dalla Kadokawa Shoten. In seguito alla chiusura della testata Beans Ace, il manga è proseguito su Monthly Asuka. Ad oggi la serie è stata raccolta in nove tankōbon.

Saiunkoku Monogatari è stato anche adattato in una serie animata, prodotta dalla Madhouse Studios e diretta da Jun Shishido, trasmessa sulla televisione giapponese dalla NHK il sabato mattina.[1] La prima stagione è stata trasmessa dall'8 aprile 2006 al 24 febbraio 2007 per un totale di trentanove episodi. La seconda stagione, intitolata Saiunkoku Monogatari Second Series (彩雲国物語 第2シリーズ?) è stata trasmessa dal 7 aprile 2007 all'8 marzo 2008 per un totale di altri trentanove episodi.[2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Ambientato nell'immaginario impero di Saiunkoku, la storia ruota intorno alla giovane Shurei Kou, ultima discendente di una nobile dinastia cinese caduta in disgrazia. Suo padre lavora come bibliotecario presso la biblioteca imperiale, un posto che gli conferisce prestigio e rispettabilità, ma poche soddisfazioni economiche. Shurei insegna presso un tempio e si barcamena fra vari lavoretti per raccimolare qualche spicciolo, benché il suo sogno sia quello di passare gli esami imperiali ed essere assunta presso il governo, cosa vietata alle donne.

I desideri di Shurei però sono bruscamente interrotti quando il Gran Consigliere dell'imperatore le fa un'offerta inaspettata, chiedendole di entrare a far parte dell'harem imperiale per sei mesi, diventando concubina dell'imperatore e sua insegnante personale, allo scopo di farlo diventare un governatore rispettabile. Se lei riuscirà nell'impresa, sarà ricompensata in maniera adeguata.

La storia racconta la crescente relazione di Shurei con l'imperatore e dei suoi rapporti con gli altri membri della corte, fra gli intrighi della politica imperiale, e il suo impegno per migliorare sé stessa e il suo paese.

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Secondo la leggenda, Saiunkoku una volta era infestato dai demoni che avevano gettato il paese nel caos. Un guerriero valoroso chiamato Sō Gen riunì gli Otto saggi illuminati e riuscì a scacciare i demoni.

Sō Gen poi fondò la nazione di Saiunkoku e ne divenne il primo imperatore. Dopo la morte di Gen, gli otto saggi scomparvero, ma secondo la leggenda essi si mimetizzarono fra la gente comune. Un tempio fu costruito in onore degli Otto saggi, diventando il centro della Città Imperiale.

Saiunkoku è sempre stata divisa in otto province nominate ognuna con il nome di un colore: Ran ( Ran?, Indaco), Hong ( ?, Rosso), Heki ( Heki?, Verde), Ko ( Kō/Ki?, Giallo), Haku ( Haku?, Bianco), Koku ( Koku?, Nero), Sa ( Sa?, Marrone), Shi ( Shi?, Porpora), Hyou ( Hyou?, Azzurro).

Media[modifica | modifica sorgente]

Light novel[modifica | modifica sorgente]

Scritte da Sai Yukino ed illustrate da Kairi Yura, la serie di light novel Saiunkoku Monogatari è stata serializzata su The Beans dal 2003. I singoli capitoli sono stati poi raccolti e pubblicati in volumi dalla Kadokawa Shoten, con il primo volume pubblicato in Giappone il 31 ottobre 2003. Al 2011 sono stati pubblicati sedici volumi.[3][4]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone
1 「はじまりの風は紅く」 - Hajimari no Kaze wa Akaku 31 ottobre 2003[3]
ISBN 4-04-449901-2
2 「黄金の約束」 - Ougon no Yakusoku 28 febbraio 2004[5]
ISBN 4-04-449902-0
3 「花は紫宮に咲く」 - Hana wa Murasaki Miya ni Saku 31 luglio 2004[6]
ISBN 4-04-449903-9
4 「想いは遙かなる茶都へ」 - Omoi wa Haruka naru Chato e 30 settembre 2004[7]
ISBN 4-04-449904-7
5 「漆黒の月の宴」 - Shikkoku no Tsuki no Utage 1º marzo 2005[8]
ISBN 4-04-449905-5
6 「欠けゆく白銀の砂時計」 - Kake yuku Hakugin no Sunadokei 30 luglio 2005[9]
ISBN 4-04-449907-1
7 「心は藍よりも深く」 - Kokoro wa Ai Yori mo Fukaku 30 settembre 2005[10]
ISBN 4-04-449908-X
8 「光降る碧の大地」 - Hikari Furu Heki no Daichi 1º febbraio 2006[11]
ISBN 4-04-449909-8
9 「紅梅は夜に香る」 - Koubai wa Yoru ni Kaoru 1º settembre 2006[12]
ISBN 4-04-449911-X
10 「緑風は刃のごとく」 - Ryokufuu wa Ha no Gotoku 1º ottobre 2006[13]
ISBN 4-04-449912-8
11 「青嵐にゆれる月草」 - Aoarashi ni Yureru Tsukikusa 1º aprile 2007[14]
ISBN 978-4-04-449913-6
12 「白虹は天をめざす」 - Hakukou wa Ten o Mezasu 1º settembre 2007[15]
ISBN 978-4-04-449914-3
13 「黎明に琥珀はきらめく」 - Reimei ni Kohaku wa Kirameku 1º maggio 2008[16]
ISBN 978-4-04-449916-7
14 「黒蝶は檻にとらわれる」 - Kokuchou wa Ori ni Torawareru 1º dicembre 2008[17]
ISBN 978-4-04-449917-4
15 「暗き黄昏の宮」 - Kuraki Tasogare no Miya 1º dicembre 2009[18]
ISBN 978-4-04-449919-8
16 「蒼き迷宮の巫女」 - Aoki Meikyuu no Miko 1º aprile 2010[4]
ISBN 978-4-04-449920-4

Storie parallele[modifica | modifica sorgente]

Sai Yukino ha realizzato una serie di brevi storie parallele per Saiunkoku Monogatari che sono state raccolte e pubblicate in volumi dalla Kadokawa Shoten. Il primo volume è stato pubblicato nell'aprile 2005 e ad oggi sono stati pubblicati quattro volumi.[19][20]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone
1 「朱にまじわれば紅」 - Shu ni Majiwareba Beni 28 aprile 2005[19]
2 「藍より出でて青」 - Ai Yori Dedete Ao 1º aprile 2006[21]
3 「隣の百合は白」 - Tonari no Hyakugou wa Shiro 1º novembre 2007[22]
4 「黄粱の夢」 - Kouryou no Yume 1º maggio 2009[20]

Manga[modifica | modifica sorgente]

Scritto ed illustrato da Kairi Yura, un adattamento manga di Saiunkoku Monogatari è stato pubblicato su Beans Ace nel 2005. Tuttavia il 9 ottobre 2009, la testata è stata chiusa e la serie è continuata su Monthly Asuka[23] I capitoli individuali sono stati raccolti e pubblicati in tankōbon dalla Kadokawa Shoten, il cui primo volume è uscito nel giugno 2006.[24] Ad ottobre 2010, sei volumi sono stati pubblicati.[25]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone
1 「彩雲国物語 第1巻」 22 giugno 2006[24]
ISBN 4-04-853969-8
2 「彩雲国物語 第2巻」 22 giugno 2007[26]
ISBN 978-4-04-854104-6
3 「彩雲国物語 第3巻」 22 maggio 2008[27]
ISBN 978-4-04-854178-7
4 「彩雲国物語 第4巻」 23 febbraio 2009[28]
ISBN 978-4-04-854299-9
5 「彩雲国物語 第5巻」 21 gennaio 2010[29]
ISBN 978-4-04-854418-4
6 「彩雲国物語 第6巻」 21 ottobre 2010[25]
ISBN 978-4-04-854544-0
7 「彩雲国物語 第7巻」 24 marzo 2011[30]
ISBN 978-4-04-854612-6
8 「彩雲国物語 第8巻」 22 ottobre 2011[31]
ISBN 978-4-04-854690-4
9 「彩雲国物語 第9巻」 29 marzo 2012[32]
ISBN 978-4-04-120193-0

Anime[modifica | modifica sorgente]

Prodotto dallo studio Madhouse e diretto da Jun Shishido, l'adattamento in anime di Saiunkoku Monogatari è stato trasmesso in Giappone da NHK a partire dall'8 aprile 2006. La prima stagione è andata avanti per 39 episodi sino alla sua conclusione avvenuta il 24 febbraio 2007. La seconda stagione, intitolata Saiunkoku Monogatari 2nd Series, è stato trasmessa a partire dal 7 aprile 2007 ed è proseguita per altri 39 episodi sino alla sua conclusione l'8 marzo 2008.

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]
GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「うまい話には裏がある」 - Umai hanashi ni wa ura ga aru 8 aprile 2006
2 「井の中の蛙大海を知らず」 - I no naka no kawazu taikai o shirazu 15 aprile 2006
3 「能ある鷹は爪を隠す」 - Nō Aru Taka wa Tsume o Kakusu 22 aprile 2006
4 「それは宝の持ち腐れ」 - Sore wa takara no mochigusare 29 aprile 2006
5 「努力に勝る天才なし」 - Doryoku ni masaru tensai nashi 6 maggio 2006
6 「画竜点睛を欠く」 - Garyōtensei o Kaku 13 maggio 2006
7 「よく泳ぐ者は溺れる」 - Yoku oyogu mono wa oboreru 20 maggio 2006
8 「猫の手も借りたい」 - Neko no te mo karitai 27 maggio 2006
9 「千里の道も一歩から」 - Senri no michi mo ippo kara 3 giugno 2006
10 「待てば海路の日和あり」 - Mateba kairo no hiyori ari 10 giugno 2006
11 「恋の病に薬なし」 - Koi no yamai ni kusuri nashi 17 giugno 2006
12 「逃げるが勝ち」 - Nigeru ga kachi 24 giugno 2006
13 「瓢箪から駒」 - Hyōtan kara Koma 1º luglio 2006
14 「石の上にも三年」 - Ishi no ue ni mo sannen 8 luglio 2006
15 「親の心子知らず」 - Oya no kokoro ko shirazu 15 luglio 2006
16 「渡る世間に鬼はない」 - Wataru Seken ni Oni wa Nai 22 luglio 2006
17 「藪をつついて蛇を出す」 - Yabu o tsutsuite hebi o dasu 26 agosto 2006
18 「頭隠して尻隠さず」 - Atama kakushite shiri kakusazu 2 settembre 2006
19 「かわいい娘には旅をさせよ」 - Kawaii ko ni wa tabi o saseyo 9 settembre 2006
20 「枯れ木に花咲く」 - Kareki ni hana saku 16 settembre 2006
21 「君子危うきに近寄らず」 - Kunshi ayauki ni chikayorazu 23 settembre 2006
22 「命あっての物種」 - Inochi atte no monodane 30 settembre 2006
23 「旅は道連れ世は情け」 - Tabi wa Michizure Yo wa Nasake 7 ottobre 2006
24 「寝耳に水」 - Nemimi ni mizu 14 ottobre 2006
25 「他人のそら似」 - Tanin no sorani 21 ottobre 2006
26 「闇夜の烏」 - Yamiyo no karasu 28 ottobre 2006
27 「花は折りたし梢は高し」 - Hana wa Oritashi Kozue wa Takashi 18 novembre 2006
28 「案ずるより産むが易し」 - Anzuru yori umu ga yasushi 25 novembre 2006
29 「一日千秋の思い」 - Ichijitsu Senshū no Omoi 9 dicembre 2006
30 「女は度胸」 - Onna wa dokyō 16 dicembre 2006
31 「掃きだめに鶴」 - Hakidame ni tsuru 23 dicembre 2006
32 「女にも二言なし」 - Onna ni mo Nigon Nashi 6 gennaio 2007
33 「覆水盆に返らず」 - Fukusui Bon ni Kaerazu 13 gennaio 2007
34 「毒をもって毒を制す」 - Doku o motte doku o seisu 20 gennaio 2007
35 「逢うは別れの始め」 - Au wa wakare no hajime 27 gennaio 2007
36 「世はすべてこともなし」 - Yo wa subete koto mo nashi 3 febbraio 2007
37 「雨は天から, 涙は目から」 - Ame wa ten kara, namida wa me kara 10 febbraio 2007
38 「今日の後に今日なし」 - Kyō no Nochi ni Kyō Nashi 17 febbraio 2007
39 「縁は異なもの味なもの」 - En wa I na Mono Aji na Mono 24 febbraio 2007
Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]
Sigla di apertura
Sigla di chiusura

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]
GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「わが家に勝る所なし」 - Wagaya ni Masaru Tokoro Nashi 7 aprile 2007
2 「泣くも笑うも同じ一生」 - Naku mo warau mo onaji isshō 14 aprile 2007
3 「類は友を呼ぶ」 - Rui wa Tomo o Yobu 21 aprile 2007
4 「冬来りなば春遠からじ」 - Fuyu Kitarinaba Haru Tōkaraji 28 aprile 2007
5 「愛は惜しみなく与う」 - Ai wa Oshimi Naku Atau 5 maggio 2007
6 「青天の霹靂」 - Seiten no hekireki 12 maggio 2007
7 「一心岩をも透す」 - Isshin Iwa o mo Tōsu 19 maggio 2007
8 「人事を尽くして天命を待つ」 - Jinji o Tsukushite Tenmei o Matsu 26 maggio 2007
9 「地獄で仏に会う」 - Jigoku de hotoke ni au 2 giugno 2007
10 「待ち人きたる」 - Machibito Kitaru 9 giugno 2007
11 「知らぬは亭主ばかりなり」 - Shiranu wa teishu bakari nari 16 giugno 2007
12 「義を見てせざるは勇なきなり」 - Gi o mite sezaru wa yū naki nari 30 giugno 2007
13 「急いては事を仕損じる」 - Seite wa Koto o Shisonjiru 7 luglio 2007
14 「虎穴に入る」 - Koketsu ni Iru 14 luglio 2007
15 「一寸の光陰」 - Issun no Kōin 21 luglio 2007
16 「風前のともし火」 - Fūzen no tomoshibi 28 luglio 2007
17 「浮き沈み七度」 - Ukishizumi Nanatabi 4 agosto 2007
18 「日暮れて道遠し」 - Hi Kurete Michi Tōshi 15 settembre 2007
19 「捕らぬ狸の皮算用」 - Toranu tanuki no kawa zanyō 22 settembre 2007
20 「暖簾に腕押し」 - Noren ni ude oshi 29 settembre 2007
21 「蛙の子は蛙」 - Kaeru no ko wa kaeru 4 ottobre 2007
22 「獅子身中の虫」 - Shishi shinchū no mushi 13 ottobre 2007
24 「情けは人のためならず」 - Nasake wa hito no tame narazu 27 ottobre 2007
25 「若いときの苦労は買ってもせよ」 - Wakai Toki no Kurō wa Katte mo Seyo 3 novembre 2007
26 「大賢は愚なるが如し」 - Taiken wa Gu naru ga Gotoshi 3 novembre 2007
27 「待たれる身より待つ身」 - Matareru mi yori matsu mi 11 novembre 2007
28 「桃栗三年柿八年」 - Momo Kuri Sannen Kaki Hachinen 24 novembre 2007
29 「遠ざかる程想いが募る」 - Tōzakaru hodo Omoi ga Tsunoru 1º dicembre 2007
30 「鳴かぬ蛍が身を焦がす」 - Nakanu hotaru ga mi o kogasu 12 dicembre 2007
31 「身から出たさび」 - Mi kara deta sabi 5 gennaio 2008
32 「後ろ髪を引かれる」 - Ushirogami o hikareru 12 gennaio 2008
33 「月日変われば気も変わる」 - Tsukihi Kawareba Ki mo Kawaru 26 gennaio 2008
34 「藍より青し」 - Ai yori aoshi 2 febbraio 2008
35 「危ない橋を渡る」 - Abunai hashi o wataru 9 febbraio 2008
36 「人生いたる所に青山あり」 - Jinsei Itaru Tokoro ni Seizan Ari 16 febbraio 2008
37 「目は心の鏡」 - Me wa kokoro no kagami 23 febbraio 2008
38 「刎頚の交わり」 - Funkei no Majiwari 1º marzo 2008
39 「縁あれば千里」 - En Areba Senri 8 marzo 2008
Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]
Sigla di apertura
Sigla di chiusura

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) NHKアニメワールド 彩雲国物語, NHK. URL consultato il 4 ottobre 2013.
  2. ^ (JA) アニメイトTV Web - ニュース速報 - 彩雲国物語、新シリーズ放送決定, Animate.tv. URL consultato il 4 ottobre 2013.
  3. ^ a b (JA) 彩雲国物語 はじまりの風は紅く, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  4. ^ a b (JA) 彩雲国物語 蒼き迷宮の巫女, Kadokawa Shoten. URL consultato il 17 marzo 2010.
  5. ^ (JA) 彩雲国物語 黄金の約束, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  6. ^ (JA) 彩雲国物語 花は紫宮に咲く, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  7. ^ (JA) 彩雲国物語 想いは遙かなる茶都へ, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  8. ^ (JA) 彩雲国物語 漆黒の月の宴, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  9. ^ (JA) 彩雲国物語 欠けゆく白銀の砂時計, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  10. ^ (JA) 彩雲国物語 心は藍よりも深く, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  11. ^ (JA) 彩雲国物語 光降る碧の大地, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  12. ^ (JA) 彩雲国物語 紅梅は夜に香る, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  13. ^ (JA) 彩雲国物語 緑風は刃のごとく, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  14. ^ (JA) 彩雲国物語 青嵐にゆれる月草, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  15. ^ (JA) 彩雲国物語 白虹は天をめざす, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  16. ^ (JA) 彩雲国物語 黎明に琥珀はきらめく, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  17. ^ (JA) 彩雲国物語 黒蝶は檻にとらわれる, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  18. ^ (JA) 彩雲国物語 暗き黄昏の宮, Kadokawa Shoten. URL consultato il 17 marzo 2010.
  19. ^ a b (JA) 彩雲国物語 朱にまじわれば紅, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  20. ^ a b (JA) 彩雲国物語 黄粱の夢, Kadokawa Shoten. URL consultato il 9 aprile 2010.
  21. ^ (JA) 彩雲国物語 藍より出でて青, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  22. ^ (JA) 彩雲国物語 隣の百合は白, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  23. ^ (EN) Kadokawa's Beans Ace Manga Magazine Ends Publication, Kadokawa Shoten. URL consultato il 28 ottobre 2009.
  24. ^ a b (JA) 彩雲国物語 第1巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  25. ^ a b (JA) 彩雲国物語 第6巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 29 ottobre 2010.
  26. ^ (JA) 彩雲国物語 第2巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  27. ^ (JA) 彩雲国物語 第3巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 dicembre 2008.
  28. ^ (JA) 彩雲国物語 第4巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 16 aprile 2009.
  29. ^ (JA) 彩雲国物語 第5巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  30. ^ (JA) 彩雲国物語 第7巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 4 ottobre 2013.
  31. ^ (JA) 彩雲国物語 第8巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 4 ottobre 2013.
  32. ^ (JA) 彩雲国物語 第9巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 4 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga