Ruggero Lupi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ruggero Lupi (Ferrara, 13 ottobre 1882Roma, 2 luglio 1933) è stato un attore teatrale, attore e doppiatore italiano, attivo dall'epoca del cinema muto.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lavorava soprattutto nel teatro dove era anche direttore o codirettore, lavorando a fianco di attori come Anna Magnani[1] Il teatro del popolo negli anni in cui fu ebbe la direzione artistica (1922-1923) vide successo di critica e pubblico.[2] Lavorò anche al fianco di Eleonora Duse, che in un'occasione quando si sentì male sul palcoscenico chiese il suo soccorso[3]

Venne definito come uno dei maggiori interpreti del dramma dell'epoca insieme a Vera Vergani.[4].Lavorò anche con Paola Borboni.

Teatro[modifica | modifica sorgente]

  • Il più felice dei tre, attore e codirettore
  • Triangoli, attore e codirettore
  • Laboremus, attore e codirettore
  • La donna in vetrina, attore e codirettore
  • La Morte in vacanza, id. ,id.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Matilde Hochkofler, Enrico Lancia, Roberto Poppi, Anna Magnani pag. 22, Gremese, 2001, ISBN 9788884400864.
  2. ^ Emanuela Scarpellini, Il Teatro del popolo: la stagione artistica dell'Umanitaria fra cultura e società : 1911-1943 pag. 145, FrancoAngeli, 2000, ISBN 9788846423450.
  3. ^ Nell'occasione sembrò che lo chiamasse "Lupone". Vedi Jeanne Bordeux, Eleonora Duse: The Story of Her Life pag. 243, Kessinger Publishing, 2005, ISBN 9781417957460.
  4. ^ Elena Candela, Angelo Raffaele Pupino, Salvatore Di Giacomo settant'anni dopo: atti del convegno di studi, 8-11 novembre 2005 pag. 229, Liguori Editore Srl, 2007, ISBN 9788820739980.