Vera Vergani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Compagnia Niccodemi, dopo una rappresentazione di Fuochi d'artificio. Da sinistra a destra, il Marini, la Rissone, Vera Vergani, Luigi Chiarelli, l'Armani, Luigi Almirante, la Puccini, Luigi Cimara, il Brizzolari e Dario Niccodemi. Gli attori vestono ancora i panni di scena.

Vera Vergani (Milano, 6 febbraio 1894Procida, 22 settembre 1989) è stata un'attrice teatrale italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Sorella di Orio Vergani e nipote di Vittorio Podrecca, marionettista, nel 1914 entra nella Compagnia di Virgilio Talli e Maria Melato, in seguito fu primattrice a soli 21 anni nella compagnia di Ruggero Ruggeri, interpretò nel 1922 uno dei Sei personaggi in cerca d'autore, con la compagnia di Dario Niccodemi con cui rimase per 9 anni.

Nel 1931 abbandona la recitazione e sposa Leonardo Pescarolo; dal matrimonio nascono la figlia Vera, poi moglie del regista Giuliano Montaldo, e Leo Pescarolo (1935) futuro produttore cinematografico, scomparso nel 2006.

Interpreta anche alcuni film negli anni del cinema muto e sonoro.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]