Rubén Lobato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rubén Lobato
Dati biografici
Nome Rubén Lobato Elvira
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2001 Cantina Tollo Cantina Tollo stagista
2002 Acqua & Sapone Acqua & Sapone
2003 Domina Vacanze Domina Vacanze
2004-2008 Saunier Duval Saunier Duval
2008 Scott Scott
 

Rubén Lobato (Salamanca, 1º settembre 1978) è un ex ciclista su strada spagnolo, professionista dal 2002 al 2008.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lobato iniziò la sua carriera professionistica da stagista nel 2002 con la Acqua & Sapone-Cantina Tollo; nella stagione precedente aveva colto due vittorie tra i dilettanti, aggiudicandosi il Memorial Jesús Lorono e la terza tappa della Vuelta a Vizcaya. Dopo un'altra stagione all'Acqua & Sapone (divenuta intanto Domina Vacanze), nel 2004 passò alla Saunier Duval-Prodir. Si classificò sedicesimo al Giro d'Italia 2004 e vinse la classifica scalatori al Tour de Romandie 2005.

Nel 2009 si ritrovò senza contratto e fu anche uno dei primi cinque corridori verso i quali l'Unione Ciclistica Internazionale chiese l'apertura di una procedura disciplinare per la violazione dei regolamento antidoping sulla base del passaporto biologico. Nel luglio del 2010 la Federazione ciclistica spagnola lo ha sospeso dalle competizioni per due anni, fino al luglio 2011.[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Memorial Jesús Lorono
3ª tappa Vuelta a Vizcaya (Ondarroa > Ondarroa)

Atri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica scalatori Tour de Romandie

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2004: 16º
2005: 43º
2006: 87º
2006: 46º
2007: ritirato
2002: 123º
2007: 38º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Communiqué de presse - Passeport biologique : Ruben Lobato sanctionné in www.uci.ch, 27 luglio 2010. URL consultato il 10 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]