Royal International Air Tattoo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passaggio finale delle Frecce Tricolori al Royal International Air Tattoo, 2005.

Il Royal International Air Tattoo (comunemente abbreviato RIAT) è una delle più grandi manifestazioni aeree al mondo. Questo airshow si tiene annualmente durante il terzo fine settimana di luglio presso la base RAF di Gloucestershire, Regno Unito.

Lo spettacolo attira un numero totale che si aggira tra i 150.000 e i 200.000 spettatori durante il weekend.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'evento ha avuto una serie di primati per una manifestazione aeronautica, compreso il primo sorvolo dei bombardieri stealth B-2A Spirit al di fuori degli Stati Uniti d'America nel corso dell'edizione 1997. Nel 2008, si è avuto il primo atterraggio del F-22 Raptor in Europa.

L'airshow è una vetrina de mondo militare ed è diventata un importante evento anticipatore del Farnborough Airshow, che si svolge una settimana dopo il RIAT. Esso consente all'industria aerospaziale militare l'esibizione e la presentazione dei suoi prodotti al di fuori delle pressioni commerciali che sono solite accompagnare lo show di Farnborough.

Incidenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 1993, due caccia Mikoyan-Gurevich MiG-29 appartenenti alla VVS, l'aviazione militare russa, entrarono in collisione a mezz'aria e fortunatamente si schiantarono lontano dal pubblico. Nessuno rimase rimasto ferito[1]. Dopo essersi espulsi, tramite seggiolino eiettabile i due piloti erano atterrati in sicurezza[2]. Gli investigatori in seguito accertarono che la causa dell'incidente era da attribuire ad un errore del pilota.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Foto del Mikoyan-Gurevich MiG-29S (9-13S) Airliners.net.
  2. ^ Incidente sul sito Military Aviation.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]