Roy Scott Dunbar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti[1][2]: 10
3360 Syrinx [3] 4 novembre 1981
3362 Khufu [4] 30 agosto 1984
3551 Verenia 12 settembre 1983
6435 Daveross [3] 24 febbraio 1984
7163 Barenboim [3] 24 febbraio 1984

Roy Scott Dunbar (...) è un astronomo statunitense.

Laureatosi in fisica e astronomia all'Università di Albany nel 1976, ha conseguito il PhD in fisica nel 1980 all'Università di Princeton. L'anno successivo ha iniziato a lavorare presso il Jet Propulsion Laboratory.

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta di dieci asteroidi[5], effettuate tra il 1981 e il 1987, in parte in collaborazione con Eleanor Francis Helin e Maria Antonella Barucci.

Gli è stato dedicato l'asteroide 3718 Dunbar.[6][7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato l'8 luglio 2012.
  2. ^ Dati aggiornati all'8 luglio 2012. Nell'elenco appaiono solamente gli asteroidi con denominazione definitiva.
  3. ^ a b c In collaborazione con Eleanor Francis Helin.
  4. ^ In collaborazione con Maria Antonella Barucci.
  5. ^ Gli accrediti sono registrati sia come R. S. Dunbar sia come S. Dunbar.
  6. ^ IAU, Scheda sinottica di 3718 Dunbar. URL consultato l'8 luglio 2012.
  7. ^ Lutz D. Schmadel, Dictionary of minor planet names (pagina 314). URL consultato l'8 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 3971023 LCCN: n86843478