Robert Mulick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Mulick
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia
Altezza 189 cm
Peso 92 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Tiro Destro
Ritirato 2009
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1995-1999 S.S. Marie Greyhounds S.S. Marie Greyhounds 260 3 35 38
Squadre di club0
1999-2001 KY Thoroughblades KY Thoroughblades 134 0 6 6
2001-2004 Cleveland Barons Cleveland Barons 150 1 7 8
2004-2005 Bolzano Bolzano 46 1 8 9
2005-2009 Cortina Cortina 126 4 9 13
NHL Draft
1998 San Jose Sharks San Jose Sharks 182a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 ottobre 2011

Robert Mulick (Toronto, 23 ottobre 1979) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano. In carriera vanta presenze in American Hockey League e nella Serie A.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Robert Mulick iniziò la sua carriera nel 1995 con la squadra di Ontario Hockey League dei Sault Ste. Marie Greyhounds, con i quali disputò quattro stagioni, totalizzando 38 punti in 260 incontri disputati. Nel 1998 fu selezionato al draft NHL dai San Jose Sharks come 182a scelta.

Alla conclusione della carriera giovanile Mulick passò nella formazione affiliata agli Sharks in American Hockey League, i Kentucky Thoroughblades, con cui giocò 134 partite nel corso di due stagioni. Dal 2001 al 2004 invece passò ai Cleveland Barons, altra compagine di AHL, con i quali raccolse 8 punti in 150 partite.

Alla conclusione della stagione Mulick decise di trasferirsi in Italia, presso l'HC Bolzano,[1] squadra con cui vinse la Supercoppa italiana del 2004.[2]

Dopo una sola stagione, nella quale raccolse 9 punti in 46 partite disputate, Mulick passò alla Sportivi Ghiaccio Cortina. Con la maglia dei veneti conquistò il suo primo scudetto nel corso della stagione 2006-2007. Nel 2009 annunciò il ritiro dall'attività agonistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cortina: 2006-2007
Bolzano: 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bolzano: due nuovi acquisti., hockeytime.net, 20-07-2004. URL consultato il 31-10-2011.
  2. ^ Timpone a 2′ dalla fine porta a Bolzano la Supercoppa 2004, hockeytime.net, 25-09-2004. URL consultato il 31-10-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]