Supercoppa italiana di hockey su ghiaccio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supercoppa italiana
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Club
Federazione FISG
Paese Italia Italia
Organizzatore LIHG
Cadenza annuale
Apertura settembre
Partecipanti 2
Formula Partita unica
Sito Internet hockeyghiaccio.net
Storia
Fondazione 2001
Numero edizioni 13
Detentore Val Pusteria Val Pusteria
Maggiori titoli Bolzano Bolzano (4)
Ultima edizione Supercoppa 2014

La Supercoppa italiana è la supercoppa nazionale italiana di hockey su ghiaccio. In questa competizione si affrontano, ad inizio stagione, in un'unica gara, i campioni d'Italia e i vincitori della Coppa Italia della stagione precedente.

Storia e formula[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione si disputò all'apertura della stagione 2001-2002. Da allora la competizione si è regolarmente svolta ogni anno fino al 2005, quando fu sospesa per un anno (ufficialmente a causa dei XX Giochi olimpici invernali). Nel 2006 è stata scelta una nuova formula a quattro squadre (le semifinaliste in campionato dell'anno precedente, due delle quali erano anche le finaliste di Coppa Italia), abbandonata però dopo una stagione. La sfida del 2011 si è giocata a Brunico: di fronte i padroni di casa del Val Pusteria, vincitori della Coppa Italia, hanno sconfitto per 3-1 i campioni d'Italia in carica dell'Asiago, alla loro quinta partecipazione. L'anno seguente il Bolzano si aggiudica il trofeo ai danni del Cortina ma soltanto ai tiri di rigore, in quella che è stata la prima volta in cui supercoppa è stata aggiudicata agli shootout.

Nel caso in cui la medesima formazione si aggiudichi sia il campionato che la Coppa Italia, alla Supercoppa partecipa la squadra finalista perdente di Coppa Italia. Questa eventualità si è verificata tre volte (2001, 2003, 2009) e sempre, in tutti questi casi, la squadra finalista perdente di Coppa Italia coincideva con la squadra finalista perdente di campionato. Questo senza contare l'edizione 2006, giocata con una formula del tutto particolare.

Per tre volte inoltre la supercoppa non si è disputata in casa dei campioni d'Italia ma in casa della squadra vincitrice della coppa Italia: nel 2009, nel 2011 e nel 2012.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore
Campionato
Ris. Vincitore
Coppa Italia
2001 Asiago Asiago 1-3 Milano Vipers Milano Vipers[1]
2002 Milano Vipers Milano Vipers 5-2 Asiago Asiago
2003 Milano Vipers Milano Vipers 0-1 Asiago Asiago[2]
2004 Milano Vipers Milano Vipers 3-5 Bolzano Bolzano
2005 non disputata
2006 Milano Vipers Milano Vipers 6-2 Ritten-Renon Ritten-Renon[3]
2007 Cortina Cortina 0-1 Bolzano Bolzano
2008 Bolzano Bolzano 6-3 Pontebba Pontebba
2009[4] Bolzano Bolzano 1-5 Ritten-Renon Ritten-Renon[5]
2010 Asiago Asiago 0-3 Ritten-Renon Ritten-Renon
2011[4] Asiago Asiago 1-3 Val Pusteria Val Pusteria
2012[4] Bolzano Bolzano 4-3 dtr Cortina Cortina
2013 Asiago Asiago 1-0 Valpellice Valpellice
2014 Ritten-Renon Ritten-Renon 3-4 Val Pusteria Val Pusteria[6]

In grassetto la squadra che si è aggiudicata il titolo.

Titoli per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Anni
Bolzano Bolzano 4 2004, 2007, 2008, 2012
Milano Vipers Milano Vipers 3 2001, 2002, 2006
Val Pusteria Val Pusteria 2 2011, 2014
Asiago Asiago 2 2003, 2013
Ritten-Renon Ritten-Renon 2 2009, 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nella stagione precedente l'Asiago si era aggiudicata sia il campionato che la coppa Italia. I Milano Vipers sono stati finalisti di entrambi i tornei.
  2. ^ Nella stagione precedente il Milano Vipers si era aggiudicato sia il campionato che la coppa Italia. L'Asiago è stato finalista di entrambi i tornei.
  3. ^ Nel 2006 la formula della Supercoppa cambiò. Non più una gara secca in cui si scontrano vincitore di campionato e coppa Italia (entrambi vinti dai Vipers), ma una final four, che coinvolge, oltre a Milano, il Renon Ritten Sport Hockey (vicecampione d'Italia), l'SG Cortina (vicecampione di coppa Italia e semifinalista in campionato) e l'Alleghe HC (semifinalista in campionato).
  4. ^ a b c In questa stagione la supercoppa si è disputata in casa della vincitrice della coppa Italia, in quanto organizzatrice della partita.
  5. ^ Nella stagione precedente il Bolzano si era aggiudicato sia il campionato che la coppa Italia. Il Renon è stato finalista di entrambi i tornei.
  6. ^ Nella stagione precedente il Ritten Sport si era aggiudicato sia il campionato che la coppa Italia. Il Val Pusteria è stato finalista di entrambi i tornei.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Hockey su ghiaccio