Regione di Aysén

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regione di Aysén
regione
XI Región de Aysén del General Carlos Ibáñez del Campo
Regione di Aysén – Stemma Regione di Aysén – Bandiera
Dati amministrativi
Stato Cile Cile
Capoluogo Coyhaique
Intendente Pilar Cuevas
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°34′S 72°04′W / 45.566667°S 72.066667°W-45.566667; -72.066667 (Regione di Aysén)Coordinate: 45°34′S 72°04′W / 45.566667°S 72.066667°W-45.566667; -72.066667 (Regione di Aysén)
Superficie 108 494,4 km²
Abitanti 94 271[1] (2012)
Densità 0,87 ab./km²
Province 4
Altre informazioni
Prefisso +56-67
Fuso orario UTC-4
ISO 3166-2 CL-AI
Rappresentanza parlamentare 2 senatori, 2 deputati
Localizzazione

Regione di Aysén – Localizzazione

Sito istituzionale

La regione di Aysén (in spagnolo e ufficialmente: Región de Aysén del General Carlos Ibáñez del Campo), anche chiamata undicesima Regione (XI Región), è una regione del Cile meridionale. Confina a nord con la Regione dei Laghi, a est con l'Argentina, a sud con la Regione di Magellano e a ovest con l'Oceano Pacifico.

È una delle due regioni della Patagonia cilena. La regione di Aysén ha superficie di 108 494,4 km² e una popolazione di soltanto 110 182 abitanti[1], il che la rende la terza regione più grande e la meno popolosa di tutto il Cile.

Amministrativamente la regione è divisa in quattro province e dieci comuni. La capitale, e la città più importante, è Coyhaique.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Sebbene non esista certezza sull'origine del nome Aysén, diverse teorie tendono a spiegarne l'origine. Secondo una delle più diffuse, la parola deriva dal huilliche achén o aichirrn, che vorrebbe dire piegato o crollato, il che alludirebbe alla sua topografia aspra e intricata, frammentata in fiordi, isole, montagne e ghiacciai che sboccano sul mare.

Secondo un'altra teoria, il nome verrebbe da una sconosciuta parola chona che significherebbe "che si interna più in profondità", in riferimento al fiordo d'Aysén. Una terza teoria sostiene che "Aysén" deriva da una parola aonikenk che si potrebbe tradurre approssimativamente come "rocce in cui vi è l'acqua", in riferimento alle numerose fonti di acqua del territorio.

Infine, c'è un'ultima teoria, che non sembra molto plausibile ma è una delle più diffuse, secondo la quale la parola "Aysén" deriverebbe dalle parole inglesi "ice end" (la fine dei ghiacci). Questo è stato attribuito al capitano della HMS Beagle, Robert FitzRoy, che nella sua spedizione lungo la costa meridionale del Cile (insieme a Charles Darwin) avrebbe nominato questa regione sulla mappa con queste parole.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

La regione è suddivisa in quattro province:

Divisione amministrativa della regione di Aysén del General Carlos Ibañéz del Campo
Provincia Capoluogo Comune
Aisén Puerto Aisén 1 Aisén
2 Cisnes
3 Guaitecas
Capitán Prat Cochrane 4 Cochrane
5 O'Higgins
6 Tortel
Coihaique Coyhaique 7 Coyhaique
8 Lago Verde
General Carrera Chile Chico 9 Chile Chico
10 Río Ibáñez
Aisén Comunas.png

Economia[modifica | modifica sorgente]

Le principali attività economiche della regione sono la pesca, l'allevamento di salmoni, il turismo, l'attività forestale e l'allevamento di pecore.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Veduta del ventisquero colgante, nel Parco nazionale Queulat.
Cave di marmo, nel lago General Carrera.

Isole

Laghi

Fiumi

Montagne


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Abitanti al censimento 2012. URL consultato il 23 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]