Re di Numidia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Numidia era un antico regno berbero che occupava i territori del Nordafrica corrispondenti all'incirca all'attuale Algeria. L'esistenza e le vicende di questo regno ci sono documentate dal III secolo a.C. fino al I secolo d.C. Il regno di Numidia fu creato come regno vassallo da Roma alla fine della seconda guerra punica. Venne poi annesso da Roma nel 46 a.C., e poi, dopo un breve periodo di ritrovata indipendenza, nel 25 a.C.

Re della Numidia Orientale (regno dei Massili)[modifica | modifica sorgente]

Periodo di regno Sovrano Note
Intorno al IV secolo a.C. Ailymas  
(...)?  
III secolo a.C. Naravas  
(...)?  
prima del 215 a.C. - 202 a.C. Siface  
202 a.C. - ? Vermina  
? - ? Archobarzane  

Re della Numidia Occidentale (regno dei Massesili)[modifica | modifica sorgente]

Periodo di regno Sovrano Note
? - ? Zelalsen  
? - 207 a.C. Gala (o Gaia)  
207 a.C. - 206 a.C. Esalce  
206 a.C. - 206 a.C. Capussa  
206 a.C. - 206 a.C. Lacumace  
206 a.C. - 202 a.C. Massinissa  

Re di Numidia (unificata)[modifica | modifica sorgente]

Periodo di regno Sovrano Note
202 a.C. - 148 a.C. Massinissa In precedenza re della Numidia occidentale
148 a.C. - 118 a.C. Micipsa  
148 a.C. - 145 a.C. Gulussa  
Mastanabale  
118 a.C. - 118 a.C. Aderbale  
Iempsale I  
Giugurta  
118 a.C. - 112 a.C. Aderbale  
118 a.C. - 106 a.C. Giugurta
106 a.C. - 88 a.C. Gauda  
88 a.C. - 60 a.C. Iempsale II  
60 a.C. - 46 a.C. Giuba I  
46 a.C. - 30 a.C. Sovranità di Roma Repubblicana  
30 a.C. - 25 a.C. Giuba II  

Dopo la fine dell'indipendenza[modifica | modifica sorgente]

Dopo la fine del regno, la Numidia fu retta dalle seguenti potenze:

storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia