Esalce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Esalce [1] ((latina: Oesalces); ... – ...) è stato un re numida, al tempo della Seconda guerra punica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello di Gala, re dei Numidi Massili, gli succedette quando questi morì. Anche Esalce morì dopo breve tempo, data la sua avanzata età; lasciò i due figli Capussa, che ascese al trono, e Lacumace.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William Smith, Dictionary of Greek and Roman Biography and Mythology, 1, Boston: Little, Brown and Company, Vol.3 p. 19
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie