Rapid City (Dakota del Sud)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rapid City
city
Rapid City – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of South Dakota.svg Dakota del Sud
Contea Pennington
Amministrazione
Sindaco Sam Kooiker
Territorio
Coordinate 44°05′N 103°14′W / 44.083333°N 103.233333°W44.083333; -103.233333 (Rapid City)Coordinate: 44°05′N 103°14′W / 44.083333°N 103.233333°W44.083333; -103.233333 (Rapid City)
Altitudine 976 m s.l.m.
Superficie 115,7 km²
Abitanti 62 715 (01-07-2006)
Densità 542,05 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 605
Fuso orario UTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Rapid City
Rapid City – Mappa
Sito istituzionale

Rapid City è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della contea di Pennington nello stato del Dakota del Sud.

Si estende su una superficie di 115,7 km² e nel 2006 contava 62.715 abitanti (542 per km²).

La città, che è considerata come la Stella dell'Ovest, è famosa perché è la porta di ingresso alle Black Hills, dove si possono trovare due famosi monumenti costruiti nella roccia: il Monte Rushmore e il Crazy Horse Memorial, dedicati rispettivamente a quattro Presidenti Statunitensi e a Cavallo Pazzo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America