Notifica push

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Push email)

La notifica push è una tipologia di messaggistica con la quale il messaggio perviene al destinatario senza che questo debba effettuare un'operazione di scaricamento (modalità pull). Tale modalità è quella che tipicamente è utilizzata da applicazioni tipo WhatsApp oppure servizi di sistemi operativi come Android.

Perché le notifiche push giungano al destinatario e questi ne sia avvertito è indispensabile che l'applicazione sia attiva ovvero operi in background e sia on line. Chiaramente se l'account è disconnesso dalla rete oppure l'applicazione terminata, la notifica push non può giungere. In questi casi, l'utente riceve i messaggi push non appena riconnette l'account (login) oppure riavvia l'applicazione.

A seconda del protocollo, del servizio e dell'applicazione le notifiche push possono essere di diverse tipologie:

Push e-mail[modifica | modifica wikitesto]

L'espressione push e-mail si riferisce a quei sistemi di posta elettronica, in cui i messaggi in arrivo vengono attivamente inviati da un mail server al programma client anziché essere scaricati su richiesta del client stesso (pull e-mail). Questo tipo di tecnologia viene impiegata soprattutto per consentire la ricezione di posta elettronica in tempo reale su terminali come smartphone e palmari, per i quali sarebbe costoso attivare un meccanismo di scaricamento periodico dei messaggi disponibili sul server (tecnica nota come polling e usata comunemente, invece, dai client di posta elettronica su personal computer). Soluzioni di tipo push e-mail sono utilizzate anche dai client di posta per computer che utilizzano il protocollo IMAP (Internet Message Access Protocol).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]