Porzana spiloptera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Schiribilla alimacchiate
Porzana spiloptera.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Porzana
Specie P. spiloptera
Nomenclatura binomiale
Porzana spiloptera
Durnford, 1877

La schiribilla alimacchiate (Porzana spiloptera Durnford, 1877) è un uccello della famiglia dei Rallidi originario delle regioni sud-orientali del Sudamerica[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Con una lunghezza di 14–15 cm, la schiribilla alimacchiate è un Rallide molto piccolo, dalla sommità della testa di colore nerastro; le regioni superiori sono di colore marrone-oliva scuro, striate di nero; delle sottili strisce bianche sono presenti sulle copritrici delle ali, e macchie dello stesso colore si trovano sulle remiganti e sulla coda; i lati della testa e le regioni inferiori sono grigio-ardesia scuro; la parte bassa dei fianchi e il sottocoda sono neri striati di bianco. L'iride è rossa, il becco nerastro e le zampe di colore marroncino scuro. I sessi sono simili.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La schiribilla alimacchiate occupa un areale poco esteso, circoscritto all'Uruguay meridionale e all'Argentina settentrionale.

Si incontra nelle pozze temporanee e in quelle di marea, nelle paludi, nei prati umidi e nelle praterie, sia umide che aride. In Argentina è presente nelle zone dominate dall'erba Spartina densiflora (alta fino a 70 cm), tipica delle paludi salmastre. Vive anche nelle praterie umide di Spartina, Juncus acutus e Paspalum.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le abitudini di questa specie sono quasi del tutto sconosciute; anche i dati riguardanti la sua dieta si riferiscono all'analisi del contenuto stomacale di un esemplare abbattuto nel 1920 a Cabo San Antonio (Provincia di Buenos Aires): conteneva resti di insetti e altri invertebrati acquatici, piccoli semi e radici di piante acquatiche.

Ovviamente, anche i dati relativi alle abitudini riproduttive sono del tutto sconosciuti.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Gli studiosi stimano che attualmente rimangano tra i 2000 e i 10.000 esemplari di schiribilla alimacchiate. La sua popolazione sembra essere in diminuzione, a causa del prosciugamento delle zone umide per fare spazio a terreni agricoli e dell'impiego delle praterie come terreno da pascolo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Porzana spiloptera in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 12 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli