Pethia conchonius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Barbo rosato
Puntius conchonius.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Pethia
Specie P. conchonius
Nomenclatura binomiale
Pethia conchonius
Hamilton, 1822
Sinonimi

Barbus conchonius, Puntius conchonius

Pethia conchonius è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Queste specie è diffusa nell'Asia meridionale: dall'Afghanistan, al Pakistan fino all'India, Nepal e Bangladesh. È stato introdotto in numerosi paesi tropicali. Popola ruscelli, fiumi e laghi, potendo vivere in ambienti sia con acque ferme che con acque turbolente[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Misura fino a 14 cm[2].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Molto prolifici. Durante il periodo nuziale il maschio cambia la sua livrea da argentata a rosso scuro, anche la femmina assume colori più brillanti[2].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Ha dieta onnivora: si nutre di crostacei, vermi, insetti e detriti vegetali[2].

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei ciprinidi tropicali più frequentemente allevati in acquario. Tollera temperature relativamente basse. Può essere allevato in vasche di almeno 80 cm, in gruppi di almeno 5 individui. Convive facilmente con altre specie pacifiche[2].

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La specie è molto abbondante e non sembra avere alcuna causa nota di minaccia per questo è considerata non minacciata[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Pethia conchonius in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b c d e (EN) Pethia conchonius in FishBase. URL consultato il 07/09/2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci