Põhja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Posizione del distretto di Põhja, nella mappa di Tallinn
Elamu Mulla
Antiche case ugro-finniche in legno, a Kalamaja

Põhja è uno degli otto distretti amministrativi in cui è suddivisa la città di Tallinn, capitale dell'Estonia.

Si estende su un'area di 17,30 km², è il distretto più a nord, una sorta di promontorio nella Baia di Tallinn e confina, a sud-est, con quello di Kesklinn a sud, con quello di Kristiine e a sud-ovest con quello di Haabersti.

Ha una popolazione di 56.433, secondo i dati al 1º gennaio 2012. Gli estoni sono circa il 42%, mentre in questo quartiere è presente un'elevata concentrazione di abitanti russi, circa il 48% del totale.[1]

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

È il distretto in cui si trova la stazione ferroviaria di Tallinn, la spiaggia di Pelguranna e le antiche case in legno ugro-finniche di Kalamaja.

Quartieri[modifica | modifica wikitesto]

Põhja è a sua volta suddivisa in 9 quartieri (in lingua estone: asum): Kalamaja, Karjamaa, Kelmiküla, Kopli, Merimetsa, Paljassaare, Pelgulinn, Pelguranna e Sitsi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ET) Tallinna elanike arv, Tallinn. URL consultato il 7 marzo 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 59°26′56″N 24°41′53″E / 59.448889°N 24.698056°E59.448889; 24.698056

estonia Portale Estonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di estonia