Linnahall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linnahall nel 2006

Linnahall (in estone City Hall) è un complesso sportivo situato a Tallinn, in Estonia. È situato presso il porto, appena alle spalle delle mura della città vecchia ed è stato completato nel 1980.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1980 i Giochi della XXII Olimpiade vennero ospitati dall'Unione Sovietica, con sede a Mosca. Come città dell'entroterra, Mosca non era però adatta ad ospitare le gare di vela e dunque per queste specialità venne quindi prescelta Tallinn, la capitale della RSS Estone.[1]

A parte la principale struttura per gli eventi di vela, il Pirita yachting centre, molte altre strutture sportive e di intrattenimento vennero costruite durante i preparativi per le olimpiadi.[2]

Uno di questi, il V. I. Lenin Palazzo di Cultura e Sport, il quale più tardi venne rinominato - Linnahall.[3] Una grande e concreta struttura, il cui design aveva un chiaro stampo sovietico. Dal restauro dell'indipendenza estone, l'edificio simbolo di un passato di occupazione sovietica, è fortemente trascurato[4].

Linnahall

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1980 Report ufficiale delle Olimpiadi estive redatto dal comitato organizzatore, vol. 2, p. 243
  2. ^ (RU) Tallinn è la capitale olimpica
  3. ^ Estonia: the remarkable afterlife of the Linnahall concert hall, di Andres Kurg
  4. ^ da un articolo di Andres Kurg

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]