Ordine mistico del tempio della rosacroce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il leggendario ordine segreto del XV-XVII secolo, vedi Rosa Croce.

L'Ordine mistico del tempio della rosacroce, abbreviato spesso ad OMTRC, è stata un'associazione a sfondo esoterico, attiva all'inizio del Novecento.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'ordine è originariamente stato fondato in Inghilterra nel 1912 da Annie Besant, Marie Russak e James Wedgwood, ma a causa di numerosi problemi che si originarono durante la prima guerra mondiale, la sua attività venne sospesa.

Besant ritornò quindi ai suoi lavori come presidente mondiale della Società teosofica, Wedgwood continuò a lavorare come vescovo della Chiesa cattolica liberale e Russak prese contatti in California con Harvey Spencer Lewis, che aiutò nella elaborazione dei rituali dell’Ordine rosacroce AMORC.

Struttura e funzionamento[modifica | modifica sorgente]

Principi[modifica | modifica sorgente]

Il motto dell'associazione era Lux veritatis (luce della verità).

L'attività è quindi basata sulla massima Ora et labora. L’Ordine si appoggia su vari postulati che determinano la sua attività:

  • credere in un Essere assoluto;
  • sviluppo integrale dell'uomo;
  • alimentare l'amore fraterno;
  • istruzione gratuita.

La OMTRC stabilisce due tipi di riunioni:

  • oratorio (o gruppo di studio dove si investigano diversi temi relazionati con la tradizione esoterica);
  • laboratorio (o luogo di riunione dove si effettuano rituali ed altre pratiche spirituali).

Gradi[modifica | modifica sorgente]

L’Ordine possiede tre gradi iniziatici: neòfito, pellegrino e maestro.

Come dicono i veri maestri della teosofia, esiste una gran differenza tra l'iniziazione rituale e la vera iniziazione, per cui il seguente schema dei gradi è unicamente simbolico e non ha nessuna relazione con il progresso spirituale di ciascun membro.

Obiettivi[modifica | modifica sorgente]

  • Diffusione dell’insegnamento spirituale.
  • Alimentare lo studio della tradizione esoterica occidentale e le religioni comparate.
  • Servizio cosciente.
  • Attività spirituale progressiva e continua.
  • Investigazione comparativa dei diversi rami della rosacroce.
  • Promuovere la creazione di una Federazione rosacroce fraterna, che si relazioni amichevolmente con tutti i gruppi rosacroce che riconoscono il Cristo come ideale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]