Norman G. Thomas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti: 55
2089 Cetacea 9 novembre 1977
2366 Aaryn 10 gennaio 1981
2527 Gregory 3 settembre 1981
2556 Louise 8 febbraio 1981
2557 Putnam [1] 26 settembre 1981
2558 Viv 26 settembre 1981
2612 Kathryn 28 febbraio 1979
2683 Brian 10 gennaio 1981
2684 Douglas 3 gennaio 1981
2764 Moeller 8 febbraio 1981
2779 Mary 6 febbraio 1981
2895 Memnon 10 gennaio 1981
2927 Alamosa 5 ottobre 1981
2933 Amber 18 aprile 1983
2999 Dante 6 febbraio 1981
3117 Niepce 11 febbraio 1983
3151 Talbot 18 aprile 1983
3256 Daguerre [1] 26 settembre 1981
3352 McAuliffe 6 febbraio 1981
3367 Alex 15 febbraio 1983
3397 Leyla [2] 8 dicembre 1964
3413 Andriana 15 febbraio 1983
3467 Bernheim 26 settembre 1981
3525 Paul 15 febbraio 1983
3561 Devine 18 aprile 1983
3580 Avery 15 febbraio 1983
3584 Aisha 5 ottobre 1981
3614 Tumilty 12 gennaio 1983
3621 Curtis 26 settembre 1981
3807 Pagels [1] 26 settembre 1981
3976 Lise 6 maggio 1983
4193 Salanave [1] 26 settembre 1981
4198 Panthera 11 febbraio 1983
4331 Hubbard 18 aprile 1983
4544 Xanthus [3] 31 marzo 1989
4568 Menkaure 2 settembre 1983
4581 Asclepius [3] 31 marzo 1989
4967 Glia 11 febbraio 1983
5249 Giza 18 aprile 1983
5461 Autumn 18 aprile 1983
5864 Montgolfier 2 settembre 1983
6062 Vespa 6 maggio 1983
6174 Polybius 4 ottobre 1983
(7275) 1983 CY2 15 febbraio 1983
(7380) 1981 RF 3 settembre 1981
(7990) 1981 SN1 26 settembre 1981
(8469) 1981 TZ 5 ottobre 1981
(9157) 1983 RB4 2 settembre 1983
(9534) 1981 TP 4 ottobre 1981
(10706) 1981 SE2 26 settembre 1981
(11018) 1983 CZ2 15 febbraio 1983
(12193) 1979 EL 4 marzo 1979
(12667) 1979 DF 28 febbraio 1979
(19118) 1981 SD2 26 settembre 1981
(29123) 1983 RA4 2 settembre 1983

Norman G. Thomas (...) è un astronomo statunitense.

Lavora presso il Lowell Observatory al fianco di Robert Burnham, Jr., l'autore dei tre volumi Celestial Handbook. Thomas e Burnham usano un blink comparator per comparare le lastre fotografiche e individuare nuovi oggetti.

Thomas ha scoperto numerosi asteroidi, inclusi gli asteroidi Apollo 4544 Xanthus e 4581 Asclepius, e l'asteroide Amor 3352 McAuliffe. Controllo di autorità VIAF: 18825324 LCCN: n89615892