Nomonyx dominicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gobbo mascherato
Oxyura dominica.jpg
Esemplare maschio di Numonyx dominicus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Infraclasse Neognathae
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anserinae
Tribù Oxyurini
Genere Nomonyx
Ridgway, 1880
Specie N. dominicus
Nomenclatura binomiale
Nomonyx dominicus
(Linnaeus, 1766)
Sinonimi

Oxyura dominica

Il gobbo mascherato (Nomonyx dominicus (Linnaeus, 1766) è una specie di piccola anatra tuffatrice dell'America tropicale (Messico, Sud America, Caraibi). È l'unica specie del genere Nomonyx.[2]

È un'anatra principalmente non migratrice, sebbene esemplari di Nomoxy dominicus siano stati avvistati nell'estremo sud degli Stati Uniti d'America, lungo il confine con il Messico, ed in Florida.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli esemplari maschi adulti durante la crescita hanno il corpo color ruggine, il muso nero e ali chiazzate. Le femmine adulte, i maschi d'inverno e gli esemplari giovani hanno un colorito fra il marrone e il grigio, con due fasce nere orizzontali attorno al muso.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Nomonxy dominicus si ciba principalmente di semi, radici e foglie di piante acquatiche; può mangiare anche insetti acquatici e crostacei. Si procaccia il cibo tuffandosi sott'acqua, prediligendo gli acquitrini d'acqua dolce, con la vegetazione tipica delle paludi e coperti da fitti arbusti; talvolta, può capitare che abiti paludi di mangrovie.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Unico membro del genere Nomonyx, è a metà fra l'Heteronetta atricapilla ed altri esemplari apomorfi di anatra[non chiaro]. Talvolta inclusa nel genere Oxyura, sebbene in apparenza gli esemplari di Nomonyx dominicus dei nostri giorni appaiano discendenti di un anello mancante nell'evoluzione dell'Oxuryae, con leggeri mutamenti per milioni di anni[non chiaro].[3]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

È un'anatra solitamente piuttosto riservata, ma non è una specie rara e non è considerata a rischio dall'IUCN.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Nomonyx dominicus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Anatidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 5 maggio 2014.
  3. ^ Livezey (1986), McKracken et al., 1999.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli