Nomeidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nomeidae
Psenes pellucidus (Bluefin driftfish).gif
Psenes pellucidus.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Nomeidae

I Nomeidae sono una famiglia di pesci ossei appartenenti all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa famiglia è presente in tutti i mari del globo tranne quelli polari.

Nel mar Mediterraneo sono presenti due specie: Cubiceps gracilis e, molto raro, Psenes pellucidus.

Si tratta di pesci pelagici che possono vivere in acque da superficiali (comunque in zone lontano dalle coste) a profonde.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I membri di questa famiglia non hanno un aspetto particolarmente caratteristico, hanno due pinne dorsali molto vicine e, al contrario di altre famiglie affini come gli Stromateidae, gli adulti sono dotati di pinne ventrali. La pinna caudale è più o meno profondamente forcuta.

Le specie più grandi superano di poco il metro ed appartengono al genere Cubiceps.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Molti Nomeidae nelle fasi giovanili sono associati a celenterati pelagici come meduse e sifonofori. Nomeus gronovii è noto per associarsi alla Physalia physalis, specie estremamente urticante.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Casuale di solito con reti a strascico. Solo Psenes pellucidus ha qualche interesse commerciale.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci