Nikos Kostenoglou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikos Kostenoglou
Dati biografici
Nome Nikolaos Kostenoglou
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Skoda Xanthi Skoda Xanthi
Ritirato 2005 - calciatore
Carriera
Squadre di club1
1988-1994 Skoda Xanthi Skoda Xanthi 131 (2)
1994-2005 AEK Atene AEK Atene 304 (5)
Nazionale
1996 Grecia Grecia 1 (0)
Carriera da allenatore
2005-2007 AEK Atene AEK Atene Giovanili
2007-2008 AEK Atene AEK Atene Assistente
2008 AEK Atene AEK Atene
2008-2009 Asteras Tripolis Asteras Tripolis
2009-2011 Larissa Larissa
2011-2012 AEK Atene AEK Atene
2012- Skoda Xanthi Skoda Xanthi
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 febbraio 2013

Nikolaos Kostenoglou detto Nikos (Kavala, 3 ottobre 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore greco, di ruolo difensore, tecnico dello Skoda Xanthi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988 approda al professionismo entrando nella prima squadra della società greca dello Skoda Xanthi, la denominazione precedente al 1991 era semplicemente Xanthi. Nella stagione 1994-1995 dopo 131 incontri e 2 reti nella squadra di Xanthi si trasferisce all'AEK di Atene. Nella capitale greca vince quattro Coppe greche (nel 1996, 1997, 2000 e 2002) ed una Supercoppa di Grecia, nel 1996. Nel 2005 si ritira dal calcio giocato[1] dopo aver totalizzato 304 presenze e 5 marcature con i giallo-neri.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 al 2007 allena le giovanili dell'AEK Atene. Nella stagione successiva diviene l'allenatore in seconda di Llorenç Serra Ferrer nella società balcanica. Nel mese di febbraio del 2008 svolge per un breve periodo l'incarico di allenatore, concludendo l'esperienza a giugno. Gli subentra Giorgos Donis.[2] Il 20 novembre dello stesso anno viene chiamato ad allenare l'Asteras Tripolis fino alla fine della stagione 2008-2009. Tra il 2009 e il 2010 allena il Larissa (venendo sostituito nella stagione seguente da Jørn Andersen) prima di tornare nuovamente sulla panchina dell'AEK Atene il 6 ottobre del 2011, subentrando a Manuel Jiménez Jiménez[3] e firmando un contratto biennale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
AEK Atene: 1996, 1997, 2000, 2002
AEK Atene: 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stats Centre: Nikos Kostenoglou Facts, Guardian.co.uk. URL consultato il 10 novembre 2009.
  2. ^ Redazione TMW, UFFICIALE: Aek, Donis il nuovo tecnico, Tuttomercatoweb.com, 15 maggio 2008. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  3. ^ (EL) Announcement, Aekfc.gr. URL consultato il 6 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]