Natalie Kriz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Natalie Kriz (Montevideo, 27 dicembre 1980) è una modella uruguaiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1996, all'età di 16 anni, ha lasciato l'Uruguay e ha intrapreso la carriera di modella sfilando per i più importanti stilisti, ma soprattutto per Versace. È apparsa anche in numerosi quotidiani e mensili di moda ed è stata designata come ambasciatrice UNICEF per il suo Paese.[1] Nel 1999 diventa popolare in Italia grazie alla sua partecipazione al programma di Fabio Fazio Quelli che il calcio,[2] mentre l'anno successivo partecipa a Domenica In condotta da Amadeus su RaiUno.[3][4] Torna in televisione nel 2004, co-conducendo un'edizione de Il gioco dei 9, insieme ad Enrico Papi, e nel 2005 recita una piccola parte nella soap opera Vivere. Nel 2006 partecipa al reality show La fattoria,[5] venendo eliminata dopo una settimana nel corso della seconda puntata con il 51% dei voti. Dal 2008 conduce la trasmissiome calcistica Lunedì gol su Canale Italia.

Attualmente continua a lavorare come modella, soprattutto all'estero.

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di Natalie Kriz su archivio.raiuno.rai.it. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  2. ^ A Quelli che il calcio arriva la nuova Casta in Corriere della Sera, 28 febbraio 1999, p. 37. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  3. ^ "Domenica in", arriva anche Natalie Kriz in Corriere della Sera, 29 gennaio 2000, p. 36. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  4. ^ Amadeus-Natalie Kriz coppia della domenica in la Repubblica, 29 gennaio 2000, p. 53. URL consultato il 28 febbraio 2010.
  5. ^ Maria Volpe, Montano e Ricciarelli già alleati nella Fattoria in Corriere della Sera, 16 febbraio 2006, p. 47. URL consultato il 28 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]