Mudiriyat al-Amn al-Amma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La Direzione Generale di Sicurezza (GSD) (arabo: مديرية الامن العامة, Mudiriyat al-Amn al-Amma) è l'agenzia di Intelligence irachena.

Viene ufficialmente annunciata dal primo ministro ad interim Iyad Allawi il 15 luglio 2004 durante una conferenza stampa, creata con lo scopo di "infiltrare e distruggere la tenace insurrezione in Iraq". Tale agenzia, come anticipato dal Washington Post in data 11 dicembre del 2003, sarebbe stata creata con il supporto della CIA.

Nel gennaio del 2004 il New York Times parla della creazione in fieri del GSD finanziato dal Governo degli Stati Uniti d'America, mediante l'assunzione di un numero di agenti compresi tra le cinquecento e le duemila unità.

Nel marzo del 2004 L. Paul Bremer annuncia la creazione di tale agenzia guidata da Mohammed Abdullah Mohammed al-Shehwani, con fondi stanziati dal Congresso degli Stati Uniti per un totale di $ 3 miliardi nell'arco di tre anni, allo scopo di finanziare operazioni della CIA in Iraq e in Afghanistan.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]