Monte Camerun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Camerun
Mount Cameroon craters.jpg
Stato Camerun Camerun
Altezza 4.040 m s.l.m.
Coordinate 4°12′59.76″N 9°10′21″E / 4.2166°N 9.1725°E4.2166; 9.1725Coordinate: 4°12′59.76″N 9°10′21″E / 4.2166°N 9.1725°E4.2166; 9.1725
Data prima ascensione anni ’40 del 1800
Autore/i prima ascensione Joseph Merrick
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Camerun
Monte Camerun

Il monte Camerun è un vulcano del Camerun situato vicino al golfo di Guinea. Il monte Camerun è anche conosciuto con il nome di monte Fako (il nome del più elevato dei suoi due picchi) o con il suo nome nativo, Mongo ma Ndemi ("montagna della grandezza").

La montagna è parte di una regione vulcanica attiva noto come "linea vulcanica del Camerun", che comprende anche il lago Nyos. Le più recenti eruzioni si sono verificate il 28 marzo 1999 e 28 maggio 2000.

Il monte Camerun, con i suoi 4.040 metri sul livello del mare, è uno dei più grandi vulcani africani. Un’eruzione del 1922 sul fianco sud-occidentale ha prodotto un flusso di lava che ha raggiunto la costa atlantica, e un flusso di lava dell’eruzione del 1999 si è arrestata a soli 200 m dal mare.

L’esploratrice inglese Mary Kingsley, una delle prime europee a scalare la montagna, racconta la sua spedizione del 1897 nel suo Viaggi in Africa occidentale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • DeLancey, Mark W., e Mark Dike DeLancey (2000): Historical Dictionary of the Republic of Cameroon (3rd ed.). Lanham, Maryland: The Scarecrow Press.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Vista del monte Camerun dalla strada di Kribi
Colata lavica nell'eruzione del 1999
Il cartello posto sulla cima

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Africa Occidentale Portale Africa Occidentale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Occidentale