Minilabrus striatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Minilabrus striatus
Immagine di Minilabrus striatus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Labridae
Genere Minilabrus
Specie M. striatus
Nomenclatura binomiale
Minilabrus striatus
Randall & Dor, 1980

Minilabrus striatus Randall & Dor, 1980, unica specie del genere Minilabrus, è un pesce di acqua salata appartenente alla famiglia Labridae[2].

Habitat e Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Proviene dalle barriere coralline dell'oceano Indiano e soprattutto del Mar Rosso[3]; in particolare è stato localizzato davanti alle città di Port Sudan e Suakin[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo dalle dimensioni davvero minute, non più lungo di 6 cm[3], compresso lateralmente e piuttosto allungato. La pinna dorsale e la pinna anale sono basse e lunghe, la pinna caudale non è biforcuta. La livrea è prevalentemente verde-giallastra, tranne parte del ventre e la zona attorno agli occhi, che assumono una colorazione rosata. Sono presenti alcune striature orizzontali marroni o rossastre, e negli adulti possono apparire delle sfumature azzurre.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Spesso lo si trova in banchi di diversi esemplari, che nuotano ad una distanza di circa 30 cm dal fondo[1]. Solitamente non vive a grandi profondità e non va oltre i 12 m[3].

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

La sua dieta, prevalentemente carnivora, è composta soprattutto da diverse specie di invertebrati marini (zooplancton)[4].

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è classificata come "a rischio minimo" (LC) dalla lista rossa IUCN perché non sembra essere minacciata da nessun particolare pericolo[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) Russell, B. & Choat, J.H, Minilabrus striatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  2. ^ (EN) Minilabrus striatus in WoRMS 2013 (World Register of Marine Species).
  3. ^ a b c (EN) M. striatus in FishBase. URL consultato il 14 novembre 2013.
  4. ^ M. striatus, alimentazione. URL consultato il 14 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci