Mesitornis unicolor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mesena bruna
Mesitornis unicolor 1849.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Mesitornithiformes
Famiglia Mesitornithidae
Genere Mesitornis
Specie M. unicolor
Nomenclatura binomiale
Mesitornis unicolor
(Des Murs, 1845)

La mesena bruna (Mesitornis unicolor (Des Murs, 1845)), è un uccello terricolo della famiglia dei Mesitornithidae, endemico del Madagascar.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La mesena bruna è un uccello terricolo di medie dimensioni, spesso descritto come simile ad un rallo (una famiglia in cui talvolta i mesite vengono classificati). Questa specie ha la faccia chiara, segnata solamente da un anello oculare glabro leggermente contrastante intorno ad un occhio piuttosto grosso e da una striscia bianca variabile dietro l'occhio. Ha un corto becco diritto. Le regioni superiori dell'uccello sono bruno rossastre, quelle inferiori sono marroncine, prive di bande o chiazze.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle foreste umide; si sposta lentamente nel sottobosco, sopra la lettiera di foglie cadute, alla ricerca di piccoli invertebrati da mangiare. Il suo ambiente preferito è costituito da foreste decidue indisturbate, dal livello del mare fino a 1100 metri.

Questi uccelli non sono distribuiti uniformemente, sono molto vulnerabili e preferiscono vivere nelle foreste di pianura, dove sono soggetti ad una maggiore pressione umana. Sono molto sensibili ai vari disturbi e nelle loro dimore forestali sono minacciati dal disboscamento e dagli incendi boschivi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Areale di

██ Mesitornis unicolor

██ Mesitornis variegatus

██ Monias benschi

Delle 3 specie di Mesitornithidae, Mesitornis unicolor è quella con l'areale più ampio: popola infatti la foresta pluviale del versante orientale del Madagascar, dal nord al sud dell'isola.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Don Roberson, Mesite Page.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]